Governo Letta

Il 24 aprile 2013 Giorgio Napolitano ha affidato l'incarico per la formazione del Governo ad Enrico Letta, il quale, dopo brevi consultazioni, ha sciolto la riserva il 27 aprile 2013, comunicando la lista dei Ministri e gli altri incarichi.

Ecco la composizione del suo Governo.

Filippo Patroni Griffi sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri

vicepresidente del Consiglio dei ministri e Ministro dell'Interno: Angelino Alfano


MINISTRI SENZA PORTAFOGLIO

Enzo Moavero Milanesi (Affari europei)
Graziano Delrio (Affari regionali e autonomie)
Carlo Trigilia (Coesione territoriale)
Dario Franceschini (Rapporti col parlamento)
Gaetano Quagliariello (Riforme Costituzionali)
Cecile Kyenge (Ministro dell'integrazione)
Josefa Idem (Sport)
Giampiero D'Alia (Pubblica Amministrazione)

MINISTRI CON PORTAFOGLIO

Ministro degli Esteri: Emma Bonino
Ministro della Giustizia: Annamaria Cancellieri
Ministro della Difesa: Mario Mauro
Ministro dell'Economia e Finanze: Fabrizio Saccomanni Economia e Finanze
Ministro dello Sviluppo economico: Flavio Zanonato
Infrastrutture e trasporti: Maurizio Lupi
Ministro dell'Agricoltura: Nunzia De Girolamo
Ministro dell'Ambiente: Andrea Orlando
Ministro del Lavoro: Enrico Giovannini
Istruzione Maria Chiara Carrozza
Ministro per i Beni e attività culturali e del Turismo: Massimo Bray
Ministro della Salute: Beatrice Lorenzin

Il governo Letta ha giurato il 29 aprile 2013 (ecco il video del giuramento).

Il giorno del giuramento è stato funestato dalla notizia di una sparatoria proprio davanti a Palazzo Chigi.

E' seguita la prima riunione del Consiglio dei Ministri, durante la quale non si è deciso nulla di significativo ma si sono semplicemente espletate le tradizionali nomine di rito.

Consiglio dei Ministri, 3 dicembre 2013: ok al decreto sulla Terra dei Fuochi. Cambia l'Isee

Un lungo ordine del giorno per il governo Letta nel Consiglio dei Ministri di martedì 3 dicembre 2013. Subito approvato... Continua...

Olli Rehn avverte l'Italia: "Non state rispettando l'obiettivo sul debito"

In un'intervista a Repubblica il vice presidente della Commissione Europea Olli Rehn si dice scettico sulla capacità... Continua...

Fiducia a Letta: si vota l'11 dicembre e Renzi già impone la sua agenda

Mercoledì 11 dicembre si vota di nuovo la fiducia al governo di Enrico Letta che ieri ha incontrato Napolitano. Intanto... Continua...

Renzi fa i conti alle larghe intese: "Alfano ha trenta deputati, noi ne abbiamo trecento".

Intervistato da Repubblica il sindaco di Firenze fa i conti in tasca ai numeri delle larghe intese ma Lupi e... Continua...

Angelino Alfano battezza le "Chiare Intese" ma avverte: "Il PD non ha più scuse per la riforma della giustizia"

Il vice-presidente del Consiglio è intervenuto durante un convegno di Nuovo Centrodestra organizzato a Milano. Continua...

Enrico Letta a Venezia: "Svolta progressista per l'Europa"

Di ritorno da Vilnius Letta descrive un futuro europeo che va verso est per superare la crisi e iniettare benzina... Continua...

Letta: "Dimissioni? Valuteremo". Quagliariello invita alla porta viceministri e sottosegretari FI

Al governo attendono le dimissioni di viceministri e sottosegretari di Forza Italia. Dopo l'8 dicembre la fiducia in... Continua...

Vertice Ue di Vilnius, Enrico Letta tra i grandi d'Europa

Via alla seconda giornata di vertice europeo a Vilnius: l'Unione guarda ad est Continua...

Alfano e Ncd in conferenza stampa: "Il governo dipende da noi". Mussolini urla "Buffoni" (VIDEO)

Ma è vero anche il contrario: la vita (politica) dell'ex delfino dipende dalla tenuta del governo. Ecco perché. Continua...

Legge di Stabilità, il Senato approva

Il governo apporrà la fiducia sul maxiemendamento alla legge di Stabilità Continua...