Berlusconi e Strauss-Kahn: il nervosismo di Ferrara a Tv Talk

Scritto da: -

Inutile parlare del video: credo lo abbiate visto proprio tutti. Inutile anche parlare della stupita reazione del conduttore del programma alle grida del direttore del Foglio. Meglio invece parlare del nervosismo di Ferrara.Perchè reagire in questo modo alla domanda del conduttore, che in sostanza chiedeva: si è scusato Strauss-Kahn, e Berlusconi invece? Perchè dire che:

“Non dovete sostituire i vostri pregiudizi alla morale comune. Dovete distinguere tra bene e male in modo molto più preciso.”

Certo, Berlusconi non è accusato di stupro (e ci mancava, davvero, solo questa), ma che vuol dire? Che la morale comune (ammesso che esista) consente di telefonare in questura per chiedere il rilascio di una prostituta minorenne e il suo affido ad un consigliere regionale? Oggi, sul Foglio, è apparsa una lettera del conduttore di Tv Talk, Massimo Bernardini, a cui Ferrara ha replicato scrivendo, tra l’altro, che

“non gli ho mai voluto tanto bene (a Berlusconi, ndA) come quella volta che ha fatto la cazzata suprema degna di un vero gentiluomo: tirare fuori personalmente e istintivamente dai guai un’amica, senza nemmeno ricorrere a un qualsiasi ometto della sua catena di comando, e inventandosi la geniale trovata alla Totò della nipote di Mubarak“.

Il Presidente del Consiglio deve fare pressioni sulla Polizia per far rilasciare un’amica che potrebbe dire cose molto sconvenienti sul suo conto, e lo farebbe con l’animo di “un vero gentiluomo”? Si vede che il concetto di gentiluomo è cambiato repentinamente in pochi mesi. Un altro piccolo dettaglio: quella che Ferrara chiama, senza vergogna, “geniale trovata alla Totò” è stata ritenuta, dalla maggioranza della Camera dei Deputati (sotto la guida morale dell’On. Maurizio Paniz), talmente credibile da meritare il sollevamento del conflitto d’attribuzione con la Procura di Milano davanti alla Corte Costituzionale.

Seguiteci dopo il salto, non è mica finita…

Ferrara, durante la registrazione del programma, è migliorato notevolmente. Rivolgendosi al conduttore ha detto:

Spero che la intercettino mentre ride con qualche puttana! […] Non rida in televisione del Presidente del Consiglio intercettato! […] Prendo e me ne vado se continua questa discussione!”

Prendo e me ne vado? Ferrara è ridotto così male da dover ricorrere alle minacce già usate (e messe in pratica) da Berlusconi durante un memorabile dibattito con Lucia Annunziata? E poi, perchè augurare al conduttore di essere intecettato mentre ride con qualche prostituta? Se questo si verificasse, cambierebbe qualcosa per Berlusconi? Boh, misteri della mente umana. E infine: non si può ridere in televisione di Berlusconi intercettato? È vietato da qualche legge? Forse abbiamo capito: in realtà, Ferrara ce l’aveva con David Letterman:

Vota l'articolo:
3.95 su 5.00 basato su 37 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Berlusconi e Strauss-Kahn: il nervosismo di Ferrara a Tv Talk

    Posted by:

    Berlusconi è peggio di Strauss-Kahn. SK ha ammesso di aver sbagliato e ci ha provato con una. Berlusconi va oltre, se ne tromba 8 in una sera (sue parole), se le vuole "scambiare" con Giampi", ha le statuette di priapo e organizza balli ose', mettendo le sue mani "alla tinto brass". Inoltre è il presidente di uno Stato, rappresenta l'Italia e i cittadini italia. In tutto questo, quello che è grave, è che non ammette nemmeno di aver sbagliato. Ormai si sa che quest'uomo di 75 anni è profondamente malato. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Berlusconi e Strauss-Kahn: il nervosismo di Ferrara a Tv Talk

    Posted by: marla-singer

    il servo che non si ribella è peggiore del padrone che lo comanda Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Berlusconi e Strauss-Kahn: il nervosismo di Ferrara a Tv Talk

    Posted by: ice

    @ #1 il problema non è quanto e che genere di sesso facesse (reati sulla prostituzione permettendo) il problema grnade come una casa, pericoloso per NOI italiani, è che la merce di scambio per quel sesso fossero appalti per i procacciatori di pu77ane Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Berlusconi e Strauss-Kahn: il nervosismo di Ferrara a Tv Talk

    Posted by: ice

    e diciamocelo, <b>il problema VERO </B>(questi sono gli effetti)<b> è che Berlusconi governa il paese usando l'uccello al posto della testa</B>!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Berlusconi e Strauss-Kahn: il nervosismo di Ferrara a Tv Talk

    Posted by: boh1

    @1 aspetta..aspetta…non cadere anche tu nel banale giochetto malizioso e pruriginoso alla ferrara, sallusti, minzolini e tutti gli altri cortigiani che circondano berlusconi. LA moralità non c entra niente. punto Stiamo parlando di incompatibilità e ricattabilità , di alte cariche istituzionali. punto Berlusconi e strauss khan, sono assolutamente paragonabili poichè per scelte assolutamente personali mettono a repentaglio le istituzioni che rappresentano. Negli USA un governo è andato in crisi per molto meno, per un rapporto orale con una stagista. La compagnia di cortigiani ha avuto gioco facile nel trasformare il tutto in un beota giochetto tra moralisti e "galanti giocolieri". Un opinione pubblica beota ed incentivata a rimanere tale, attraverso 20 anni di imbarbarimento culturale televisivo, repecisce solo determinati confronti , incapace di svolgere pensieri più complessi e ragionati. Il comportamento di ferrara non stupisce e non fa più paura. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Berlusconi e Strauss-Kahn: il nervosismo di Ferrara a Tv Talk

    Posted by:

    ahah, come godo a vedervi rosicare se il porcellone viene rieletto nel 2013… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Berlusconi e Strauss-Kahn: il nervosismo di Ferrara a Tv Talk

    Posted by: frankdj

    Purtroppo Ferrara è un grande opportunista, lo sanno anche i muri. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Berlusconi e Strauss-Kahn: il nervosismo di Ferrara a Tv Talk

    Posted by: supercasulet

    E' uno spettacolo della natura vedere questi "grandissimi", in tutti i sensi, "giornalisti" che per difendere il loro proprietario si inventano delle virate di 361 gradi tutti i giorni. Da bacchettoni a libertini, da liberali a statalisti, da garantisti a forcaioli e via dicendo. La coerenza si è estinta. Nel merito del discorso, chiedere scusa quando si mette in imbarazzo un intero paese, mi sembra il minimo, al di là della rilevanza penale. Negli altri paesi democratici, quindi non solo occidentali, è una norma morale piuttosto stringente. In Italia, però, si sa che la morale viene vista solo come propaganda elettorale, e non come codice comportamentale Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Berlusconi e Strauss-Kahn: il nervosismo di Ferrara a Tv Talk

    Posted by:

    Che Prostituta morale che ferrara Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Polisblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.