Di Pietro denuncia: «Compravendita di parlamentari»

Scritto da: -

Antonio Di Pietro denuncia: Compravendita di parlamentari

Antonio Di Pietro ci va giù pesante, come al solito. Ma questa volta non per chiedere le dimissioni di Berlusconi. No. Ci va pesante perché denuncia la compravendita di parlamentari.

A margine della presentazione delle 400mila firme raccolte dall’IdV per l’abrogazione delle Province, ha annunciato di essere pronto per presentare in Procura un seguito di rapporto a proposito della compravendita di parlamentari da parte della maggioranza.

E’ il terzo rapporto in tal senso da parte dell’IdV: il primo è stato depositato il 10 dicembre 2010, l’altro il 13 dicembre dello stesso anno.
E proprio a ridosso del delicatissimo voto sulla fiducia al Governo del 14 dicembre 2010, la Procura di Roma aveva aperto un fascicolo in merito. In quei giorni si consumò, per esempio, il “tradimento” di Scilipoti, proprio ai danni di Antonio Di Pietro.

Ovunque si parlava dell’ipotesi di elezioni anticipate. Furono ore concitatissime. Finché il Governo ottenne la fiducia per 3 voti. Adesso, Di Pietro riapre la questione, sostenendo che la pratica di compravendita non sarebbe mai finita.

Anzi. Il leader dell’IdV, che non le manda certo a dire, precisa:

C’è un’unicità di disegno criminoso che parte dalle settimane a ridosso del 14 dicembre e prosegue ancora ora nel tentativo di far quadrare i numeri di una maggioranza venduta e ricattata

Di Pietro non fa ancora nomi, ma anticipa che ci sarebbero alcuni deputati delle opposizioni pronti a passare alla maggioranza.

Stavolta non sono dell’Idv. Noi abbiamo già dato. […] Prima depositiamo gli atti in Procura e solo quando la Procura li renderà pubblici noi daremo gli elementi di fatto.

Chi saranno i deputati pronti al salto della quaglia parlamentare?

Vota l'articolo:
3.77 su 5.00 basato su 13 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Di Pietro denuncia: «Compravendita di parlamentari»

    Posted by: aldebaran85

    per fortuna che in italia c'è tonino con l'italia dei valori a fare una opposizione dura!!! … intanto il pd litiga -.-" no comment ualteeeeeeer fiorooooooni a casa !!!!!! siete dei perdenti e state aiutando il fascistello Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Di Pietro denuncia: «Compravendita di parlamentari»

    Posted by: gris0

    l'Immagine è stupenda xD Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Di Pietro denuncia: «Compravendita di parlamentari»

    Posted by: dani83

    maaaaa nooooooo!!!! non li sta mica pagando!!! smettetela !! gli da solo la paghetta!!!aahahahah Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Di Pietro denuncia: «Compravendita di parlamentari»

    Posted by: jaxe

    <b>peccato che non faccia MEA CULPA, visto che primo è lui che ha messo in lista dei vendibili… e seconod lui e la sua compagine han fatto altrettanto quand'erano al governo, agendo di compravendite…quindi faccia meno il moralista e si guardi in casa…o continui ad appoggiare la carpa di suo figlio per farlo diventare nuovo leader di famiglia del partito.da 10 anni che lo mette dietro ad ogni intrallazzo dell'idv, eppure i sinistri stanno zitti, gridano contro il Trota, quando dipietro fa altrettanto, e da molto più tempo con suo figlio…e idem altri sinistra… ma sempre facile gridare contro gli altri che guardare in casa propria</b> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Di Pietro denuncia: «Compravendita di parlamentari»

    Posted by: aldebaran85

    #4 non fare il furbacchione a) i deputati non ce l'hanno scritto in faccia se è vendibile o no b) non paragonare il figlio di di pietro a quello di bossi 1- il figlio di di pietro è laureato e da ANNI è attivamente in politica (es. raccogliendo firme per tutti i referendum) 2- il figlio di bossi oltre a non avere una laurea è stato bocciato più volte e non ha partecipato attivamente in politica prima della sua candidatura Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Di Pietro denuncia: «Compravendita di parlamentari»

    Posted by: boh1

    @4 ripigliati, se il problema della lega fosse solo il trota , l italia sarebbe efficiente come il giappone. Non si tratta di guardare in casa nostra o di altri, come allo stadio ti hanno insegnato bene o magari a una madrasse islamica talebana non saprei, ma capire che di porcate come quelle del pdl manco in africa se ne vedono. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Di Pietro denuncia: «Compravendita di parlamentari»

    Posted by: stefano1966

    Coi soldi che ha non mi meraviglia che possa comperarsi parlamentari. Ma il problema non è solo quello. Il signore nella foto sopra ha fatto eleggere col porcellum,cioè in lista bloccata,vari personaggi che poi sono andati col Cav. E che sono stati determinanti per mantenere saldo questo governo. Quindi significa che non ha saputo scegliere bene i suoi collaboratori. In paesi normali un'opposizione simile si sarebbe già messa da parte. Per incapacità manifesta. L'ultima in molise. La sua terra. Dove si presentano Iorio per il PDL e l'altro candidato scelto tra l'altro tramite primarie del csx….è un ex Forza Italia ed ex di Iorio. Quindi la scelta sarà tra un berlusconiano ed un'ex berlusconiano. Sintomo estremo di come si siano tutti berlusconizzati. Anche gli elettori del csx. E sintomo di una totale carenza di classe dirigente del csx capace di allevare propri amministratori….riciclano direttamente gli ex Forza Italia. Che spettacolo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Di Pietro denuncia: «Compravendita di parlamentari»

    Posted by:

    I Mangiamorte non sanno difendersi e vanno fuori tema.Cosa centra il figlio di Di Pietro.Qua stiamo parlando di compravendita di parlamentari ed'è all'occhio di tutti che hanno comprato i voti.Poi fiducia passata per soli 3 voti per voi cari Mangiamorte va tutto bene siete in salute.se invece è la coalizione di Sinistra allora invece è malata.Bravi complimenti Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Polisblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.