L'annuncio di Veltroni: "In autunno in piazza contro il Governo". Tornano i girotondi?

Dall'assemblea nazionale del Pd, l'annuncio di Walter Veltroni: "Non ci siamo, onorevole Berlusconi. Oggi siamo noi a dirlo, in autunno sarà una larga parte degli italiani che noi chiameremo a raccolta per un'azione di protesta e di proposta in tutto il Paese e culminerà con una grande manifestazione nazionale".

E così il Pd torna in piazza per la prima volta dopo circa quattro anni. Ve la ricordate la manifestazione del dicembre 2004? Sul palco di piazza San Giovanni ci sono Walter Veltroni, Piero Fassino e Francesco Rutelli che all'unisono sostengono come da quella piazza il nuovo Ulivo si sarebbe messo in marcia per vincere. I partecipanti gridano gli slogan più disparati: "Io non ho votato Berlusconi", "Vanna Marchi e Berlusconi uniti nella lotta", "Unità, unità unità. Berlusconi se ne andrà", "Resistenza, resistenza, resistenza", "Vi prego di indignarvi". E' il coro di protesta di quella che l'Unità definirà "un’immensa forza tranquilla per la libertà e la giustizia".

Ma la manifestazione ulivista che passerà alla storia è senza dubbio quella del marzo 2002 quando, da Piazza Navona, Nanni Moretti sale sul palco dove poco prima hanno parlato Rutelli e Fassino e urla: "Basta divisioni, con voi non vinceremo mai". E' l'inizio di una reazione a catena che sancisce l'inizio dei cd. girotondi che animeranno un po' tutta la quattordicesima legislatura.
Secondo voi ci risiamo?

  • shares
  • +1
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO