Forza Italia: il ritorno. Berlusconi dà l'annuncio ufficiale su Facebook

L'ennesimo annuncio conferma il ritorno a settembre. Ma il Cavaliere sarà ancora in politica?

La cosa è nota e stranota. Ha anche già quasi stufato, visto che se ne parla da un sacco di tempo. E ormai si sa anche da un po' che il ritorno di Forza Italia si concretizzerà a settembre. L'unica novità di rilievo è che adesso a dare l'annuncio è stato Silvio Berlusconi in persona (o più probabilmente chi fa le sue veci) sulla pagina di Facebook:

Abbiamo deciso di tornare a Forza Italia perché vorremmo, come ci riuscì 20 anni fa, rivolgerci ai giovani e ai protagonisti del mondo del lavoro per chiedere di interessarsi al nostro comune destino.
Non è giusto che solo alcuni si interessino del nostro Paese e gli altri guardino da lontano criticando chi invece si impegna.
Spero che con il lancio di Forza Italia nel mese di settembre possano aggiungersi a noi tanti italiani con il loro entusiasmo e loro passione.

Le ragioni dietro questa scelta si conoscono: il Cavaliere non ha mai amato il nome Popolo della Libertà, soprattutto perché troppo facilmente ridotto ad acronimo e "non in grado di scaldare i cuori". In più, l'idea di un partito tradizionale, vero e proprio, in grado di formare una classe dirigente che potesse sopravvivere al leader indiscusso è tramontata con le ultime elezioni. Quando si è visto come un Berlusconi ormai dato per finito fosse comunque in grado di fare molto meglio di tutti coloro che si volevano cimentare con delle improbabili primarie di centrodestra.

E così, si ritorna al partito leggero, all'americana, senza tessere. Che si finanzierà con donazioni attraverso i social network e costose cene alla presenza del Cavaliere. In prima linea ci dovrebbe essere Daniela Santanchè, ma negli ultimi giorni la passione di Berlusconi per la pasionaria potrebbe essere un po' scesa. Si sa che il Cavaliere fa in fretta a cambiare fedelissimi, in base alle contingenze del momento, e quando qualche giorno fa ha parlato degli "ultrà berlusconiani che a furia di urlare in sua difesa rischiano di fare danni" a qualcuno devono essere fischiate le orecchie.

Tutto pronto, comunque. Anche se resta un dubbio: con la sentenza del processo Mediaset in arrivo e la conseguente interdizione dai pubblici uffici, Berlusconi sarà ancora in politica per varare il ritorno di Forza Italia?

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO