Effetto crisi o effetto Grillo? Passera: "A rischio la tenuta sociale!"

Scritto da: -

L’effetto Grillo che (forse) apre la “primavera” della politica italiana scuote il governo Monti, quanto meno uno dei suoi ministri più autorevoli, Corrado Passera.

All’assemblea annuale di Rete Imprese Italia il ministro dello Sviluppo economico lancia l’allarme. Il disagio sociale è molto diffuso, con la metà del Paese che soffre per la mancanza di lavoro, e questo mette a rischio la tenuta sociale.

«C’è un disagio sociale diffuso - ha detto Passera - legato alla mancanza di lavoro, ed è molto più ampio di quello che dicono le statistiche». «Se mettiamo insieme - ha sottolineato il ministro - disoccupati, inoccupati, sottoccupati e lavoratori sospesi, abbiamo 5-6-7 milioni di persone. E se li moltiplichiamo per i loro familiari arriviamo a qualcosa che è metà della nostra società: è a rischio la tenuta sociale del Paese».

Dov’era Passera quando la mannaia del governo dei prof si abbatteva sugli italiani? E il premier Monti che dice?

Vota l'articolo:
3.83 su 5.00 basato su 23 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Polisblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.