Wikileaks: Bradley Manning condannato a 35 anni di carcere

Bradley Manning, il soldato-talpa colpevole di aver passato a WikiLeaks oltre 700 mila documenti militari riservati, è stato condannato oggi a 35 anni di carcere.

Rischia fino a 90 anni di carcere

19.10 - Sono passate appena poche ore dalla sentenza della Corte Marziale ed ecco arrivare la conferma che i legali del giovane Manning intenderanno chiedere il perdono presidenziale a Barack Obama. Non saranno i soli a farlo: dal sito ufficiale BradleyManning.org è partita infatti una petizione in collaborazione con Amnesty International finalizzata proprio alla richiesta della grazia per il soldato che ha scoperchiato un vaso di Pandora fatto di crimini di guerra e corruzione governativa.

L'attesa condanna per Bradley Manning è arrivata. Il giovane soldato statunitense che ha trasmesso 700mila documenti militari riservati a Wikileaks nel 2010, è stato condannato oggi dalla Corte Marziale di Fort Meade a 35 anni di carcere, quasi la metà di quanto chiesto dall'accusa.

Il giovane soldato, ex analista analista di intelligence in Iraq, è stato anche congedato con disonore dall'esercito, come aveva chiesto nei giorni scorsi il procuratore militare statunitense, Joe Morrow.

La sentenza è stata pronunciata alle 10 di oggi, ora locale, dal giudice militare, il colonnello Denise Lind, che ha anche ricordato come il giovane soldato abbia già scontato tre anni e mezzo di detenzione (1.293 giorni passati dietro le sbarre), provocando il malcontento della difesa di Manning che, viste le condizioni in cui il giovane è stato trattato in carcere, si aspettava un credito maggiore.

Lo scorso 30 luglio Manning era stato riconosciuto colpevole di 19 dei 22 capi d'accusa che gli venivano contestati. Era caduta l'accusa più pesante, quella di connivenza con il nemico per aver rivelato documenti diplomatici e militari segreti americani ed erano rimaste in piedi quelle di spionaggio. Il giovane originario del Galles rischiava fino a 90 anni di carcere.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO