Governo Renzi: Roberta Pinotti ministro della difesa

L'esponente genovese del PD sale di un gradino, dal sottosegretariato con il governo Letta, al dicastero con l'esecutivo Renzi

Il nuovo ministro della Difesa è nata nel 1961 ed è stata eletta nelle liste del PD.

Dall'incarico ombra conferitole da Veltroni nel 2008, Roberta Pinotti esce alla luce del vero ministero della Difesa grazie alla nomina ricevuta per mano del nuovo premier Matteo Renzi.

Fin dall'inizio della sua carriera parlamentare, iniziata nel 2001, Pinotti è stata attiva nel campo della difesa. E' stata presidente di Commissione nel 2006, prima donna in Italia e sottosegretaria nel dicastero retto da Mario Mauro, nel governo Letta.

I suoi esordi in politica risalgono all'inizio degli anni '90. E' stata assessore alla scuola per la provincia di Genova dal '93 al '97; nel biennio successivo ha ricoperto lo stesso ruolo per il Comune di Genova. Dal 1999 al 2001, prima dell'elezione in Parlamento, è stata segretaria provinciale genovese dei DS.

Governo_Renzi_Roberta_Pinotti_ministro_della_difesa

Foto | Youtube

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 34 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO