Expo, Maroni: “Lavori bloccati, il Governo si dia una mossa”

Il governatore della Regione Lombardia chiede l’intervento del Governo e l’affidamento dei poteri speciali al commissario Raffaele Cantone

Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia, chiede che si stringano i tempi, fa pressing e chiede al governo Renzi di assegnare poteri speciali al commissario anticorruzione Raffaele Cantone affinché le opere relative all’Expo 2015 vengano concluse in tempo.

Il governatore del Carroccio si lancia addirittura in un pronostico sulle tempistiche sostenendo che con altri 15 giorni di ritardo il rischio potrebbe essere quello di non riuscire a chiudere tutte le opere necessarie.

Maroni ha manifestato la su apprensione su Twitter: a “Il Governo sia dia una mossa, ogni giorno che passa è un giorno perso senza motivo” ha fatto seguito “Se passano ancora due settimane rischiamo di non completare le opere entro il 30 di aprile”.





Cioè la vigilia del 1° maggio 2015, data di apertura dell’Expo. Maroni ha paura che espositori e visitatori piombino a Rho Fiera con i cantieri aperti e teme di dover scopare la classica polvere sotto il tappeto. Il governo si trova, di fatto, fra l’incudine delle scadenze e il martello di un sistema costruito sull’ambiguità fra politica, affari e criminalità che potrebbe rappresentare un pericoloso boomerang per la nuova onda rottamatrice. Le tempistiche richiedono un’accelerazione, le cautele richiedono un rallentamento.

Al termine di una seduta del Consiglio regionale, Maroni ha ricordato come sia passato ormai un mese da quando Matteo Renzi ha annunciato poteri speciali per Canton, l’uomo chiamato a vigilare dopo che la Procura di Milano ha ipotizzato il pilotaggio di diverse gare di appalto per l’Expo.

Lo dico non avendo responsabilità diretta in questo, essendo la responsabilità del commissario di governo, ma lo dico con preoccupazione, perché i tempi sono questi. Ancora una volta invito il governo a darsi una mossa, altrimenti siamo qui bloccati: Expo è bloccata, il commissario è bloccato, i lavori sono bloccati. E francamente non trovo un motivo per cui questo nodo non venga sciolto,

ha poi detto il governatore Maroni.

Italian Minister of Interrior Roberto Ma

Foto © Getty Images

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO