Elezioni città metropolitana Firenze, risultati: 14 seggi al Pd. Ecco tutti i 18 consiglieri

Un seggio a testa a Forza Italia, MoVimento 5 Stelle, Città Metropolitana Territori Beni Comuni e Liste Civiche per la Città Metropolitana.

Lunedì 29 settembre 2014 - Sono stati pubblicati i risultati ufficiali delle elezioni del consiglio metropolitano di Firenze: 14 dei 18 seggi sono andati al Pd, uno a Forza Italia, uno al MoVimetno 5 Stelle, uno alla lista Città Metropolitana Territori Beni Comuni e uno a Liste Civiche per la Città Metropolitana.

Ecco i membri del consiglio metropolitano di Firenze:


    Riccardo Lazzerini (Città Metropolitana Territori Beni Comuni)
    Marco Semplici (Forza Italia)
    Saverio Galardi (MoVimento 5 Stelle)
    Anna Ravoni (Liste Civiche per la Città Metropolitana)

    I 14 consiglieri del Pd sono:
    Brenda Barnini
    Massimiliano Pescini
    Angelo Bassi
    Alessandro Manni
    Francesca Paolieri
    Andrea Ceccarelli
    Alessio Falorni
    Emiliano Fossi
    Giampiero Mongatti
    Sandro Fallani
    Alessio Biagioli
    Benedetta Albanese
    Stefania Collesei
    Domenico Antonio Lauria

Affluenza del 92,16%


Domenica 28 settembre 2014

20.30 - Il seggio è ufficialmente chiuso. Lo spoglio comincerà alle 8 di domani e i risultati dovrebbero arrivare già in giornata. L’affluenza al momento della chiusura delle operazioni di voto è stata del 92,16%: si sono presentati a votare 634 aventi diritto su un totale di 689.

14.50 - L’affluenza alle ore 12 è stata del 47,9%, vale a dire 330 persone - 104 donne e 226 uomini - su un totale di 689 aventi diritto. I dati ufficiali arrivano direttamente dall’ufficio elettorale della Provincia di Firenze.

28 settembre 2014 - I seggi sono aperti anche a Firenze, dove dalle 8 alle 20 di oggi i 689 sindaci e consiglieri comunali dei 42 comuni che compongono la Città Metropolitana di Firenze sono chiamati a eleggere i 18 consiglieri tra i candidati presenti nelle cinque liste.

Le operazioni di scrutinio cominceranno alle 8 di domani, mentre la proclamazione dei risultati dovrebbe avvenire entro il 30 settembre.

Il sindaco metropolitano sarà di diritto l’attuale sindaco di Firenze, Dario Nardella, in carica dall’8 giugno scorso.

24 settembre - Mancano pochi giorni al voto per il Consiglio Metropolitano della Città Metropolitana di Firenze, e sono state ufficializzate le 5 liste che si presenteranno alle elezioni, per il voto di 688 "grandi elettori".

Elezioni Città Metropolitana di Firenze - Liste e candidati


Città metropolitana Territori Beni Comuni

Cristiana Bellan, Letizia Burgassi, Carpini Enrico, Golini Donatella, Borgioli Giuseppe, Lazzerini Riccardo, Lombardi Simone, Niccolai Romina, Quercioli Maurizio

Forza Italia
Maria Teresa Lumachi, Semplici Marco, Bagnai Daniele, Borgheresi Alessandro, Elisa Cerri, Cordone Marco, Landi Manuela, Matrone Michele, Ridolfi Mauro

Pd
Brenda Barnini, Albanese Benedetta, Bagni Angela, Bassi Angelo, Biagioli Alessio, Ceccarelli Andrea, Collesei Stefania, Fallani Sandro, Falorni Alessio, Fossi Emiliano, Lauria Domenico Antonio, Manni Alessandro, Milanesi Pietro, Mongatti Giampiero, Paolieri Francesca, Pescini Massimiliano, Spinelli Alessio

Movimento 5 Stelle
Saverio Galardi, Amato Miriam, Bianchi Francesco, Caramello Piero, Giugni Gabriella, Nuzzo Aldo, Martinelli Marco, Palanti Matteo, Policastro Giovanni, Tapinassi Francesco, Fauci Pietro

Liste civiche per la Città Metropolitana
Anna Ravoni, Bassetti Paolo, Berzi Duccio, Cotoneschi Gian Luca, Farina Enrico, Parrini Luca, Tacconi Paolo, Tesi Alessandro, Vizzaidi Angelo

Come e quando si vota


Le città metropolitane sono il nuovo ente che a partire dal 1° gennaio 2015 prenderà il posto delle province. I nuovi organi amministrativi non saranno più eletti dai cittadini, bensì dai sindaci e dai consiglieri comunali delle città che facevano parte delle province. Si tratta quindi di elezioni di secondo livello: a essere chiamati a rappresentare la città metropolitana saranno gli stessi sindaci e consiglieri comunali in carica. Le elezioni della città metropolitana di Firenze si terranno domenica 28 settembre.

"Sono 688 gli elettori del Consiglio Metropolitano. Sono stati individuati, con atto ufficiale della Provincia di Firenze, sulla base delle attestazioni pervenute dai 42 Comuni della Città Metropolitana di Firenze, inerenti i nominativi del Sindaco e dei Consiglieri comunali in carica alla data del 24 agosto 2014. Le elezioni si svolgeranno domenica 28 settembre 2014. Secondo il calcolo effettuato sugli aventi diritto al voto, il numero minimo di sottoscrizioni da presentare a corredo delle Liste elettorali è pari a 35 (numero corrispondente al 5% di 688, pari a 34,4, arrotondato all’unità superiore). Cambiamenti nel corpo elettorale dei Comuni della Città Metropolitana di Firenze, che intervengano entro il 27 settembre 2014, giorno precedente le elezioni, dovranno essere comunicati immediatamente dai rispettivi Segretari Comunali all’Ufficio elettorale della Provincia di Firenze", questo quanto riporta il sito della (ex) provincia. Da segnalare che sindaci e consiglieri eletti non otterranno nessuna retribuzione ulteriore per il loro incarico.

La città metropolitana sarà presieduta dal sindaco Dario Nardella, mentre per gli altri incarichi se la vedranno i candidati presentati nelle liste. I candidati del Pd sono: per Firenze Angelo Bassi, Andrea Ceccarelli, Francesca Paolieri, Domenico Lauria, Benedetta Albanese e Stefania Collesei; per la Piana Alessio Biagioli (Calenzano), Emiliano Fossi (Campi Bisenzio), Angela Bagni (Lastra a Signa), Sandro Fallani (Scandicci), per l'area empolese Alessio Spinelli (Fucecchio), Brenda Barnini (Empoli, già indicata da Nardella per la vicepresidenza), Alessio Falorni (Castelfiorentino); per il Mugello Giampiero Mongatti (Barberino), per il Chianti Massimiliano Pescini (S. Casciano), per il Valdarno e la Valdisieve Alessandro Manni (S. Godenzo), quest'ultimo a rappresentare anche la montagna fiorentina e i piccoli comuni; inoltre Pietro Milanesi, socialista, consigliere di Lastra.

Questi invece i candidati di Forza Italia: Maria Teresa Lumachi (consigliera comunale San Casciano), Marco Semplici (consigliere comunale a Fiesole), Daniele Bagnai (consigliere comunale Montelupo) Alessandro Borgheresi (consigliere comunale Pontassieve), Elisa Cerri (consigliere comunale Signa), Marco Cordone (consigliere comunale Gambassi Terme), Manuela Landi (consigliere comunale Vinci), Michele Matrone (consigliere comunale Rignano sull’Arno), Mauro Ridolfi (consigliere comunale Palazzuolo sul Senio).

Nel complesso, sono così composti gli organi definitivi che compongono la città metropolitana: il sindaco metropolitano (che esercita a titolo gratuito) e due assemblee: il consiglio metropolitano (approva regolamenti, piani, programmi), è titolare dell'iniziativa per l'elaborazione dello statuto, approva il bilancio proposto dal sindaco) e la conferenza metropolitana, l'organo deliberativo dello statuto e delle modifiche. Ha funzione consultiva sul bilancio.

Toscana_Firenze1_tango7174

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO