Elezioni Comunali 2014, Reggio Calabria: i risultati. Vince Falcomatà

Falcomatà è il nuovo sindaco di Reggio Calabria, per lui vittoria al primo turno

10.20 Adesso è ufficiale, sono state scrutinate tutte le schede. Per Giuseppe Falcomatà il 61,0% dei voti (58171). E' lui, esponente del Pd, il nuovo sindaco (eletto al primo turno) di Reggio Calabria. Molto staccato Lucio Dattola, per il centrodestra, con il 27,3%. Paolo Ferrara (liste civiche) al 3,1%. Il candidato del M5S Vincenzo Giordano si ferma al 2,5%.

27 ottobre, ore 9.20 Giuseppe Falcomatà è il nuovo sindaco di Reggio Calabria. Lo spoglio è ancora in corso ma i numeri sono rassicuranti per il figlio dell'ex sindaco: scrutinate 197 sezioni su 218 e Falcomatà ha il 61% dei voti. Lucio Dattola è al 27%. Briciole per gli altri candidati, con il solo Paolo Ferrara sopra al 3%. Per Falcomatà junior dunque una netta vittoria al primo turno.

23.40 - I dati definitivi dell'affluenza sono arrivati: oggi si è recato a votare il 64,93% degli aventi diritto, dieci punti percentuale in meno rispetto alle ultime elezioni comunali.

23.00 - I seggi sono chiusi. A breve arriveranno i dati completi dell'affluenza di questa giornata di voto.

I cittadini di Reggio Calabria sono tornati oggi al voto per eleggere il sindaco e i consiglieri comunali e mettere così fine ai due anni di commissiariamento per presunte contiguità con la criminalità organizzata.

Oggi i 151.192 elettori hanno dovuto esprimere la propria preferenza scegliendo tra uno dei nove candidati alla poltrona di nuovo primo cittadino di Reggio Calabria e a destreggiarsi tra 850 candidati in 32 diverse liste, molte delle quali civiche, per quanto riguarda i consiglieri comunali.

I nove candidati a sindaco sono:


  • Giuseppe Falcomatà del Partito Democratico, sostenuto da 11 liste e vincitore delle primarie di coalizione svoltesi lo scorso luglio;

  • Lucio Dattola, centrodestra, presidente della Camera di commercio, sostenuto da 9 liste (tra le quali figurano anche quelle di Forza Italia, Nuovo Centrodestra e Fratelli d'Italia);

  • Vincenzo Giordano, sostenuto da M5S;

  • Stefano Morabito, sostenuto dalla lista Tsipras;

  • Giuseppe Siclari, sostenuto dal Partito comunista dei lavoratori;

  • Aurelio Chizzoniti, consigliere regionale uscente, sostenuto da una lista civica;

  • Paolo Ferrara, ex consigliere comunale sostenuto da una lista civica;

  • Giuseppe Musarella, candidato sindaco della coalizione reggina, sostenuto da due liste civiche;

  • Francesco Anoldo Scafaria, sostenuto dalla lista civica “Reggini indignati”.

Alle ore 19, a poche ore dalla chiusura dei seggi, si è presentato a votare il 50,30% degli aventi diritto, ma il numero è destinato a salire in vista dello stop al voto, in programma come sempre alle 23 di oggi.

Lo scrutinio avrà inizio subito dopo la chiusura delle votazioni e i primi risultati dovrebbero arrivare già in nottata. L'eventuale turno di ballottaggio si svolgerà domenica 9 novembre negli stessi orari previsti per il primo turno.

ITALY-EU-VOTE


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 33 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO