La riunione del gruppo Bilderberg a Roma. Ci sarà anche Monti?

Scritto da: -

mario monti
Sono in 130, provengono tutti dal mondo dell’economia, della politica e del giornalismo, e le loro riunioni si tengono rigorosamente a porte chiuso: anche per questo sono circondati da un alone di mistero. Sono il famoso o famigerato Gruppo Bilderberg, che ogni anno si riunisce per fare il punto sulla situazione mondiale. O, secondo alcuni, per decidere i destini (finanziari e politici) del mondo. Massoni o para-massoni, secondo alcuni, semplici addetti ai lavori che si riuniscono discretamente per discutere di argomenti di interesse comune secondo altri.

Di solito gli incontri si tengono in qualche sperduta località statunitense o tra le montagne svizzere, ma per questo 61esimo incontro, il Gruppo ha scelto la Città Eterna. Una location suggestiva ma non certo adatta a rispettare la segretezza, tantopiù nei giorni della Festa del Cinema, con tutti gli alberghi pieni di giornalisti. Eppure la grande stampa ha pressoché ignorato l’evento, e se non fosse stato per Dagospia (prontamente ripreso da Libero, in un articolo dai toni complottistici), la riunione sarebbe passata sotto silenzio.

Per tradizione il Gruppo non ospita membri di governi, ma questa volta faranno un’eccezione e alla riunione è prevista la partecipazione di mezzo governo, Mario Monti in testa, anche se il premier non ha detto ufficialmente sì. Ma d’altronde Monti sembra un habitué di vertici segreti. Assieme a lui parteciperanno anche Elsa Fornero, Paola Severino, Corrado Passera e forse Francesco Profumo, mentre Anna Maria Cancellieri, pur invitata, ha preferito dare forfait. Ed è in buona compagnia, visto che anche Mario Draghi, Giorgio Squinzi e buona parte dei capitani d’industria italiani rinunceranno a partecipare.

Il mondo imprenditoriale italiano sarà però rappresentato da Franco Bernabé di Telecom, che ha organizzato non solo l’incontro ma anche tutti gli annessi e connessi, compresa una visita riservata ai Musei Capitolini e cena sulla Terrazza Caffarelli. Per quanto riguarda i giornalisti invitati, filtrano i nomi di Lilli Gruber ed Enrico Mentana (ma quest’ultimo ha smentito). Tra i politici, infine, a parte i tecnici prestati al governo, gli invitati di spicco sono Enrico Letta, che viene presentato come “leader del PD”, e Giuliano Amato, indicato semplicemente come “presidente dell’Enciclopedia Treccani”, dimenticando tutti gli altri suoi incarichi, non ultimo quello di consulente tecnico del governo dei tecnici.

Ma di cosa parlerà il gruppo Bilderberg a Roma? Sempre secondo la ricostruzione di Libero, al centro della discussione ci sarebbe il commissariamento dell’economia di Grecia, Spagna e Italia, e in questo senso il fatto che il vertice si tenga proprio a Roma, oltre che una beffa, sarebbe una “gufata in casa nostra”. Tutto questo ovviamente se il vertice straordinario (quest’anno ce n’era già stato un altro a giugno) del gruppo para-massonico non si rivelerà un flop.

Vota l'articolo:
3.95 su 5.00 basato su 517 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su La riunione del gruppo Bilderberg a Roma. Ci sarà anche Monti?

    Posted by: ice

    alla faccia del conflitto di interessi Qeulli del gruppo bindelberd sono i dirigenti dei piu grossi gruppi finaziari mondiali sono quelli che usano le scatole cinesi per non pagare le asse sugli utili generati dalle proprie società nei vari paesi dove operano La presenza di Monti sarebbe come una riunione tra guardie e ladri per decidere che leggi servono per agevolare la loro coesistenza (invece che per combattere la crimanilità) ALLA FACCIA DEL CONFLITTO DI INTERESSI!!!!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su La riunione del gruppo Bilderberg a Roma. Ci sarà anche Monti?

    Posted by: lionpdn

    qualcuna ha una bomba ?? anzi due visto che sono GROSSI !! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su La riunione del gruppo Bilderberg a Roma. Ci sarà anche Monti?

    Posted by: codroipo

    eh si, come dire che il Presidente del Consiglio ha conflitto con ogni singolo essere umano e giuridico della terra. meno fantasie più realtà please Scritto il Date —