Le pagelle del venerdì

Scritto da: -

Giorgio Napolitano: miopia imperante. Voto + 10. Il capo dello Stato Napolitano in visita ufficiale a Gerusalemme e a Betlemme lancia un nuovo monito: “Di fronte alla crisi finanziaria e ad altri processi che su scala mondiale tendono a sfuggire a ogni controllo c’è miopia e debolezza da parte delle classi dirigenti e delle leadership politiche nazionali. Bisogna mettere l’accento contro le chiusure e i protezionismi nazionali ”. L’Italia è lontana. Berlusconi non vede e non sente. Bossi pure.

Governo: spot. Voto – 9. C’è chi dice, sui provvedimenti anti crisi prospettati dal governo, “meglio di niente”. Un bonus familiare, l’una tantum, che andrebbe da un minimo di 200 euro a un massimo di 1000 euro: sono le ipotesi del governo che oggi dovrebbero essere varate nel piano anti-crisi. Il tetto di reddito salirebbe a 22.000 euro. Niente detassazione sulle tredicesime. Meglio di niente? Forse. Ma siamo ai soliti provvedimenti spot. “Regali” di Natale da … ricambiare. Con gli interessi.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Le pagelle del venerdì

    Posted by: asia.dsg.

    napolitano ma che dici…berlusconi non vede e non sente????!! ma scherzi??? lui ha darà la SOCIAL CARD a tutti! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Le pagelle del venerdì

    Posted by: rhythm__bandit

    falcioni, ma anche tu sei convinto che i soldi crescano sugli alberi? eppure hai una certa età Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Le pagelle del venerdì

    Posted by:

    bravo falcioni, pensaci tu, con le tue pagelle a sistemare il mondo… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Le pagelle del venerdì

    Posted by: Despota

    come non quotarti Rhythm, la sinistra capace solo di rimpinzare sindacalisti,statali fannullloni, scioperanti di professione, protetti come fossero appartenenti ad un'altra classe sociale.. saprebbe certamente far meglio….tramite la rabdomanzia…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Le pagelle del venerdì

    Posted by: andrea4381

    non ci sono soldi dice Berlusconi… e io mi chiedo come mai per Alitalia però i soldi li ha trovati! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Le pagelle del venerdì

    Posted by:

    Despota: mentre i tuoi 100 dipendenti lavorano, tu fatti un ripasso delle organizzazioni sindacali italiane, vedrai che di stampo comunista (quando parlate di sinistra sempre a quello pensate..) ne esiste una sola. Ergo quali sindacalisti suoi complici avrebbe ingrassato il PCI (estinto dalla notte dei secoli)? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Le pagelle del venerdì

    Posted by: Despota

    guarda "…" che sindacato = mazzette = cgil, il resto è acqua e sapone…fatti qualche giorno di lavoro poi ne riparliamo… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Le pagelle del venerdì

    Posted by:

    Despota: uhm, ottima analisi. C'è da pensare che Ugl, Cisl, Uil e Confindustria invece, che son c..o e camicia con la destra di questo paese, son oberati di lavoro nel tutelare gli interessi dei propri iscritti, ovviamente senza prendere mazzette. Ah, le fette di salame sugli occhi e quelle di prosciutto nella scatola cranica.. Rivendetele: oggi avrebbero buon mercato. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Le pagelle del venerdì

    Posted by: rhythm__bandit

    i sindacati sono ovviamente politicizzati. confindustria e cgil in primis. lo voltete capire che dei lavoratori non frega nulla a nessuno? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Le pagelle del venerdì

    Posted by: Despota

    @ … evidentemente sei fuori dal mondo del lavoro, I più grandi mangiatori, demonizzatori dell'imprenditorialità sono CGIL e hanno un listino prezzi bello alto… Prendono soldi da aziende, cooperative..la lista è lunga minacciando altrimenti sanzioni assurde basate su cavilli o sulla politica del terrore… Non esiste una azienda completamente in regola, la burocrazia e le migliaia di leggi lo impediscono, stare al passo comporta avere almeno 4 o 5 persone dedicate solo a questo… e qui strisciano loro… le altre entità che hai menzionato preferiscono il potere della poltrona…e il mangiar soldi direttamente allo stato e al lavoratore.. Ma la cgil non si accontenta , i suoi scagnozzi rappresentano una vera casta , di mangiasoldi a tradimento…nella più cara tradizione mafiosa… Fatti un giro per le aziende e scoprirai il mondo reale.. Nessuno cura gli interessi dei lavoratori , come nessuno quello dell'imprenditoria… Ma questo è un discorso che non si può capire se non si vive in prima persona… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Le pagelle del venerdì

    Posted by: Moderatore

    <strong>Vi preghiamo di non pubblicare commenti che divagano, conversazioni personali, attacchi e offese di qualsiasi genere, commenti fuori luogo. Siamo costretti a intervenire per moderare tutto quello che provoca rumore e distoglie la conversazione dal tema del post.</strong> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Le pagelle del venerdì

    Posted by: white

    scusate non ho mai capito i voti che date. cioè mettete il pollice basso e date 9? non capisco help Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Polisblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.