Veltroni "novello" Penelope in balia dei "cacicchi" del Pd

Il Partito democratico naviga a vista, sballottato tra i marosi o paralizzato nella bonaccia.

Nelle ultime 48 ore Walter Veltroni è costretto per due volte a dare l’allarme sullo stato del suo partito, preso nella tenaglia della “questione morale” e in preda a colpi bassi e sgambetti senza fine in un clima di disagio e di disarmo senza precedenti.

Addirittura si profila all’orizzonte una scissione. Con la fuga di una parte degli ex margheritini/popolari verso la nuova Costituente di centro lanciata dall’Udc di Casini.

Le smentite non servono a niente: ovunque sono in corso incontri e “trattative” per la fuga dal Pd e l’ingresso nella nuova formazione di centro che sarà probabilmente lanciata il prossimo febbraio.

Il lamento di Veltroni è oggi in una intervista su l’Unità: “Basta divisioni! Basta attaccarci fra di noi! Mi sento come Penelope. Occupiamoci dell’Italia, siamo al paradosso di una destra che attacca il Pd e del Pd che attacca se stesso”.

La verità è che il Partito democratico non ha più leadership, si è spezzata la capacità e la linea di direzione che deve saldare decisioni centrali e autonomia locale.

Nessuno sa più oramai cos’è il Pd. Forse è davvero all’ultima spiaggia, solo un partito trasformato in una terra di conquista per un confuso manipolo di cacicchi assetati di potere e privilegi.

Un partito con veri e propri “feudi”, con un bacino di voti coltivato e controllato nelle realtà locali da “capi-bastone” frutto della peggior tradizione delle oligarchie post democristiane e post diessine.

Con cacicchi senza controllo democratico e fuori da ogni vincolo di disciplina di partito, interessati a tenersi stretto il potere e a spremere il loro feudo a danno degli interessi generali, e con una leadership nazionale assente e inutile, le sorti del Pd sono segnate.

Non è un bel segnale per l’Italia. Non è bene per gli italiani.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO