US Open, Renzi vola a New York. Non bastava un maxischermo a Bari?

Renzi vola a New York

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi vola a New York per vedersi una finale di tennis tutta italiana, quella fra Flavia Pennetta e Roberta Vinci.

Lo ha comunicato l'Ansa, specificando che Renzi ha annullato tutti i suoi impegni odierni e che si sta recando negli States insieme al Presidente del CONI Giovanni Malagò.

La cosa è decisamente paradossale, visto che fra gli impegni odierni di Renzi c'era l'inaugurazione della Fiera del Levante a Bari: sarebbe stata un'occasione straordinaria per celebrare le due eccellenze italiane e pugliesi (Vinci è tarantina, Pennetta brindisina). Bastava un maxischermo. A celebrare l'Italia e il meridione che vincono e a ricordare che, purtroppo, l'Italia e il meridione non sono solo quell'immagine positiva ma c'è molto da fare, molto da lavorare. A riportare la politica alla realtà.

E invece no, bisogna andare a far presenza, a mettere il cappello su una cosa sulla quale non si ha alcun merito.

Così, poi, i giornali titolano, la gente parla, i populismi si sprecano, e anche pezzi come questo, ugualmente sprecato, vengono scritti perché, purtroppo, si deve.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2183 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO