DiMartedì | Puntata 1 marzo 2016

DiMartedì: la puntata dell'1 marzo 2016

  • 00.32

    Finisce la puntata. Alè.

  • 00.27

    In studio Valerio Massimo Manfredi. Si parla di famiglia nella storia.

  • 00.21

    Gamberale domanda: "Chi ha il diritto di dirmi che io non ho il diritto di avere un figlio?"

  • 00.18

    Saraceno precisa: "C'è il diritto di provarci e non di avere per forza un figlio".

  • 00.13

    Gamberale: "Serve prudenza, non tifo da stadio". Saraceno: "Non è vero che le donne prestano l'utero ma danno il loro tempo".

  • 00.11

    Saraceno: "La maternità surrogata può avvenire in modi brutti in Paesi poveri con donne costrette o invece in Paesi occidentali sviluppati con donne scelte proprio perché non sono povere e che lo fanno perché pensano di poter essere utili ad altri".

  • 00.09

    Chiara Saraceno nuovamente in collegamento. In studio Chiara Gamberale. Si parla di figli e famiglia.

  • 23.57

    Viene riproposta la copertina di Crozza della scorsa settimana.

  • 23.51

    Davigo: "Le persone che amministrano dovrebbero essere persone per bene non legate alla fedeltà di ideologie e simboli".

  • 23.48

    Davigo: "Le multe non sono tutte uguali, chi va in giro in auto senza assicurazione è uno sciagurato. In generale il problema è che è più facile accertare sanzioni piccole".

  • 23.40

    Davigo: "L'evasore per definizione è quello che fa dichiarazioni infedeli, ma altri non sono in grado di pagare. C'è chi non paga perché pensa di farla franca, bisogna agire lì". E rivela di essere stato multato (70 euro) per un errore nella dichiarazione dei redditi.

  • 23.38

    Piercamillo Davigo in studio.

  • 23.32

    Fedeli: "La riforma del catasto? Siamo in ritardo, ma la proposta c'è".

  • 23.27

    Sallusti: "Sotto il governo Letta si pagava meno tasse". Fedeli: "Non è vero".

  • 23.23

    Si parla di tasse. Calessi: "L'intenzione del governo è da 9, per abbassarle, ma la crescita non c'è". Fedeli replica: "Abbiamo fatto tanto per ridurle, bisogna aiutare i piccoli contribuenti".

  • 23.21

    La lotta all'evasione fiscale nel 2015.

  • 23.19

    Testa: "Secondo me Renzi dovrebbe vendere la Rai".

  • 23.13

    Bertucci sottolinea l'incoerenza di Renzi che alla Leopolda parlava di privatizzazione della Rai.

  • 23.13

    Morani: "Se lei non paga la quota del canone non le staccano la luce, le cose vanno separate". Testa conferma.

  • 23.12

    Morani assicura che "entro luglio sapremo esattamente chi deve pagare e chi no".

  • 23.11

    Morani: "È necessario il canone in bolletta per recuperare l'evasione. È il più basso d'Europa".

  • 23.09

    Bertucci di Aduc: "I profili di incostituzionalità del canone in bolletta sono tanti. Non c'è modo di difendersi dal fatto che non si abbia una tv".

  • 23.07

    In un servizio si parla di canone Rai.

  • 23.02

    Sotis: "Il fondo sulla morosità incolpevole non è più stato finanziato. E' ingiusto!"

  • 22.57

    Marella: "Come è possibile che una banca può agire da agenzia immobiliare?".

  • 22.56

    In un servizio gli immobili finiti nelle aste giudiziarie.

  • 22.53

    De Angelis spiega che prima chiunque poteva fare l'amministratore di condominio, mentre ora "sono necessari corsi annuali con esami".

  • 22.49

    Morani: "C'è emergenza abitativa e sugli sfratti bisognerebbe fare qualcosa in più".

  • 22.48

    Manuela Donghi sui problemi condominiali: "Ci vanno spesso di mezzo quelli che pagano, i virtuosi e non è giusto!"

  • 22.45

    Morani invita a distinguere tra morosità colpevole e incolpevole.

  • 22.41

    De Angelis: "Il fascicolo di fabbricato c'è ma nessuno lo delibera più perché non è prevista la sanzione"

  • 22.35

    Marella: "Le famiglie spendono per la casa 350 euro su un reddito di 2500, cioè il 14% sul totale".

  • 22.33

    SI parla di problemi condominiali. De Angelis, presidente Anaci Roma: "I condomini devono anticipare i pagamenti in caso di morosi".

  • 22.22

    Sallusti: "Si vuole far salvare il Paese dalla generazione, la mia, che sta andando in pensione". Martone: "No, a salvare tutti saranno i tuoi figli".

  • 22.21

    Sotis: "La questione della busta arancione è triste! Manca continuità nella politica pensionistica".

  • 22.20

    Un servizio racconta come si va in pensione in Svezia.

  • 22.16

    Martone: "Abbiamo bisogno di ricreare equità nel sistema previdenziale". Repetto: "In Italia ci sono15 incentivi all'assunzione, di cui 12 prevedono lo sgravio contributivo. Serve una razionalizzazione".

  • 22.13

    Damiano: "Gli sgravi contributi vanno bene ma non facciamoli a tempi brevi, perché c'è il rischio che terminati questi arrivino i licenziamenti".

  • 22.10

    Calessi: "L'incertezza delle regole frena i consumi".

  • 22.09

    Il riscatto della laurea.

  • 22.06

    Ilaria Sotis: "La pensione del nonno è l'unica certezza in alcune famiglie. I vitalizi è una questione di bandiera, per incidere davvero bisognerebbe toccare il 42% di persone che prendono 700 euro di pensione al mese".

  • 22.03

    Sallusti sostiene che la soluzione sia abbassare le tasse sulle pensioni.

  • 21.58

    In un servizio si raccontano i lavori usuranti.

  • 21.56

    Saraceno: "Spendiamo molto più in pensioni in proporzione rispetto ad altri Paesi ma abbiamo una quota di pensionati poveri molto alta. Il sistema è squilibrato".

  • 21.53

    Belpietro: "Il governo sta facendo una scommessa azzardata prendendo soldi degli italiani e dandoli in mano a loro sperando che i consumi riprendano. È una bisca!".

  • 21.50

    Saraceno: "Il mercato del lavoro non permette una pensione contributiva decente oggi e se si prelevano i contributi è miopia".

  • 21.46

    Belpietro: "Lo Stato deve ripianare: sono 22 milioni che versano contributi contro 17 milioni di pensionati""

  • 21.45

    Alessandrucci sulla Fornero: "È sostenibile ma ha messo una linea tra fortunati e 'sfigati'"

  • 21.39

    In un servizio si parla di pensioni.

  • 21.37

    Crozza ironizza anche sulla nuova presunta fidanzata di Silvio Berlusconi: "In Italia niente di naturale! Vi sembra naturale che Berlusconi abbia una nuova fidanzata di 21 anni?"

  • 21.36

    "Renzi pur di governare si metterebbe con chiunque. Lui cos’è, un etero in affitto?"

  • 21.34

    Crozza ironizza sulla nascita del figlio di Vendola, "papà che non si capisce".

  • 21.33

    Maurizio Crozza.

  • 21.30

    Abracadabra baby.

  • 21.29

    Sondaggi.

  • 21.27

    Anzi no, si parte dal talk sulle pensioni.

  • 21.24

    Ecco Maurizio Crozza!

  • 21.20

    Viene riproposta una parte della recente intervista a Morricone, fresco premio Oscar.

  • 21.19

    Floris lancia temi e ospiti della puntata. Tra questi Chiara Gamberale, Alessia Morani, Paola Repetto, Chiara Saraceno, Giuliano Cazzola, Cesare Damiano, Chicco Testa.

  • 21.16

    Inizia la puntata.

giovannif

Andrà in onda stasera a partire dalle 21:10 una nuova puntata di DiMartedì, il talk show di La7 condotto da Giovanni Floris, che seguiremo in liveblogging su Blogo.

DiMartedì | Anticipazioni puntata 1 marzo 2016

DiMartedì

: tra gli ospiti il consigliere della seconda sezione penale della Cassazione Piercamillo Davigo e lo scrittore e archeologo Valerio Massimo Manfredi.

DiMartedì | Maurizio Crozza

crorr

In apertura di puntata la tradizionale copertina satirica di Maurizio Crozza.

DiMartedì | Come vederlo in tv e in streaming

Tutte le puntate di DiMartedì, in onda su La7 a partire dalle ore 21.10, sono visibili in diretta streaming sul sito ufficiale di La7. Su Blogo il liveblogging.

DiMartedì | Second screen

DiMartedì ha un sito ufficiale ed ha attivi gli account su Facebook e Twitter.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO