Fondi vittime della mafia : il Pd chiede le dimissioni di Di Maio da vicepresidente della Camera

Video Di Maio, Fico, Di Battista su caso Quarto

Il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio, ha deciso di rendere omaggio alla memoria di Don Peppe Diana in una maniera che ha provocato un terremoto politico. L’esponente del Movimento 5 Stelle ha lasciato una lettera sulla tomba del prete ucciso dalla camorra il 19 marzo del 1994 nella quale lancia gravi accuse nel confronti del Governo Renzi.

Come riportato dall’Ansa, nella missiva si legge: "Caro don Peppe, ti hanno ucciso un'altra volta. Non sono stati i camorristi, ma premier, sottosegretari e ministri". Ed ha aggiunto: “ll Governo Renzi ha bloccato i fondi per risarcire i familiari delle vittime di mafia. Chi ha trovato il coraggio di denunciare la camorra non riceverà neanche il sostegno per le spese legali. Oggi è una passerella di ipocriti. A Palazzo Chigi hanno scelto da che parte stare, purtroppo non la tua”.

L’iniziativa di Di Maio non è piaciuta affatto al Partito Democratico. La prima a condannarla è stata il Presidente dell’Antimafia, Rosy Bindi. Quest’ultima, anche lei recatasi sulla tomba di don Diana, ha rimproverato al vicepresidente della Camera di essersi dissociato dalle altre autorità per rendere omaggio alla memoria del presbitero. Inoltre, non ha trovato opportuno che il pentastellato abbia rilasciato dichiarazioni “che avrebbe dovuto fare nella sede adeguata [...] il Parlamento e non la tomba di don Peppe”.

Ma non è finita qui. Il capogruppo del Pd alla Camera, Ettore Rosato, ha colto subito l’occasione per rilanciare, chiedendo le dimissioni di Di Maio da vicepresidente della Camera. Secondo l’esponente dem., il grillino mente sul taglio ai fondi destinati alle famiglie delle vittime della mafia.

Al telefono con l’Ansa, Rosato ricorda come Di Maio si stato in silenzio sulle intercettazioni inerenti al caso al comune di Quarto, mentre ora in occasione della commemorazioni di Diana avrebbe pronunciato “falsità strumentali” . Conclude il politico democratico di area renziana: “non è compatibile con il ruolo istituzionale che ricopre. Dovrebbe rendersene conto da solo. Auspico che presenti le immediate dimissioni da ruolo di vicepresidente della Camera”.

Intanto Ernesto Carbone, membro della segreteria democratica, lancia su Twitter l’hastag #dimissioniora.

Il governo, per parte sua, aveva già risposto alla polemica sui fondi attraverso il ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi. Quest’ultima, in una nota, ha precisato che non ci sarebbe stato nessun taglio, si starebbero definendo solo parametri più rigorosi delle spese legali per le associazioni dei familiari delle vittime della mafia.

Non si è fatta attendere la replica di Di Maio, che sulla sua bacheca Facebook ha pubblicato un video, nel quale chiede l’intervento di Sergio Mattarella. Per l’espoente del M5s, i fatti dimostrerebbero che lui non ha detto nessuna falsità. E cita un’intervista, pubblicata da Il Mattino di Napoli, in cui la moglie dell'imprenditore Domenico Noviello, ucciso dalla camorra, conferma come il suo risarcimento sia stato sospeso a partire dal 2015.

Successivamente Di Maio ha anche pubblicato un aggiornamento:

#PdDimettiti!Tutto il PD si dovrebbe dimettere in tronco perché incapace di gestire la cosa pubblica a favore degli...

Pubblicato da Luigi Di Maio su Domenica 20 marzo 2016

Effettivamente, Di Maio ha ragione il blocco c’è stato. Tuttavia, bisognerà vedere quando e a che condizioni verranno ripristinati i fondi per dare una valutazione più completa sull’azione del governo. Altro discorso è dire che il premier e il suo esecutivo “abbiano ucciso” nuovamente don Diana. Ognuno faccia le sue valutazioni in merito.

Domani, Mattarella ricorderà le vittime di mafia e Di Maio lo invita a pronunciarsi sui fondi: “Se domani il presidente della Repubblica, nelle esternazioni che farà, potesse fare un accenno a questo tema, sono sicuro che contribuirebbe a sbloccare la situazione”.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 204 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO