Barak Obama: “Sconfiggere l’ISIS è la mia priorità”

Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha ribadito oggi che la distruzione dello Stato Islamico continua ad essere una priorità per gli USA:

Ho molte cose in ballo, ma la mia proprietà è quella di sconfiggere l’ISIS ed eliminare la piaga di questo terrorismo barbaro che si sta diffondendo in tutto il Mondo. Vediamo attacchi di alto profilo in Europa, ma loro uccidono anche musulmani in tutto il Medio Oriente. Persone che sono innocenti, persone la cui unica colpa è quella di venerare l’Islam in modo diverso rispetto a questa organizzazione.

Parole, queste, pronunciate da Obama durante la conferenza stampa a margine dell’incontro in Argentina col neo presidente Mauricio Macri a 40 anni di distanza dal golpe militare del 1976. Barack Obama ha proseguito:

Stanno avvelenando le menti dei giovani. Non solo in Europa, ma anche negli Stati Uniti e senza dubbio in Argentina ci sono persone che guardano questi siti internet. Per questo nella mia agenda non c’è nulla di più importante che combatterli fino a sconfiggerli.

Obama ha concluso il breve intervento spiegando che la sua amministrazione sta utilizzando tutte le strategie possibili per raggiungere questo obiettivo, ma ha anche sottolineato come sia necessario, negli Stati Uniti (ma il discorso si può estendere a tutto il Mondo), smettere di discriminare le comunità musulmane, in molti casi già integrate e con un forte senso della patria.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO