Trinitapoli (Foggia), amministrative: rissa del centrosinistra in diretta streaming

Lo streaming doveva essere un elemento di pulizia in politica, uno strumento per non tenere tutto nascosto nelle "segrete stanze". Ma poi guardando le dirette in rete delle assemblee del Pd o del noto incontro tra Bersani e i Cinque Stelle, ci si è resi conto presto che era diventato un modo come un altro per mettersi in vetrina e fare dei proclami. A Trinitapoli (Foggia), invece, lo streaming è diventato un vero e proprio boomerang per i suoi protagonisti.

Nella riunione di ieri, che ha avuto luogo nella cittadina pugliese, si è sfiorata la rissa. Esponenti locali del Pd, Sel e Comunisti italiani si sono visti per discutere sul nome del candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative.

L'ipotesi di primarie tra Anna Maria Tarantino, esponente di una lista civica, e Lillino Barisciano, ex sindaco ed esponente di un’altra lista civica, ha scaldato gli animi. Così sono incominciate a volare parole grosse e qualcuno ha successivamente lanciato sedie e tavoli nella stanza. Questa sarà ricordata come "la prima rissa in streaming" della politica italiana.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 22 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO