Sondaggi politici, 6 settembre 2016: PD e Movimento 5 Stelle alla pari

Gli ultimi sondaggi politici mostrano come tutti i partiti siano in difficoltà alla ripresa di settembre.

I sondaggi politici Emg regolarmente trasmessi dal TgLa7 riprendono il loro corso con il mese di settembre, ma la situazione non ha subito chissà che cambiamenti nei 30 giorni in cui abbiamo dovuto fare a meno della nostra razione settimanale di sondaggi. Partito Democratico e Movimento 5 Stelle sono praticamente appaiata, staccando di quasi venti punti gli altri partiti, fondamentalmente del centrodestra, che seguono.

In testa, comunque, si trova il Movimento 5 Stelle, che perde mezzo ma rimane sopra con il 31,4%. Ovviamente, sarà interessante vedere come reagiranno i sondaggi di settimana prossima, vista la tempesta perfetta che sta coinvolgendo Virginia Raggi e il M5S tutto in quel di Roma. Segue il Pd, che perde 3 decimali e scende al 31,1%.

Il primo partito del centrodestra torna a essere Forza Italia, che dopo parecchio tempo recupera il terreno perduto sulla Lega Nord. Il partito di Silvio Berlusconi guadagna mezzo punta arrivando al 12% (effetto della cura Parisi, appena iniziata?), mentre quello di Salvini perde mezzo e scende all'11,3%. I tempi di gloria del nuovo corso del Carroccio sembrano davvero lontani.

Poco cambia anche in caso di ballottaggio: il M5S batterebbe il Pd (53,1 contro 46,9), il M5S distruggerebbe il Centrodestra (57,3 contro 42,7), mentre il Pd batterebbe il Centrodestra (54 contro 46).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 152 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO