Bossi vs Salvini: "La base della Lega è stanca di lui"

"Rischia di cambiare la Lega? No, rischia di cambiare il segretario, la base non vuole più Salvini, non vuole più uno che ogni giorno parla di un partito nazionale", queste le parole di Umberto Bossi che riaccendono le polemiche all'interno della Lega.

Il Senatùr ha parlato ai giornalisti a margine della festa per i 30 anni della prima sede del Carroccio e ha chiesto che si tenga il Congresso al più presto: "Il 16 dicembre scade il mandato di Salvini", ricorda.

Chi dovrà essere il nuovo segretario della Lega per Bossi? "Lo deciderà il congresso, che è sovrano".

Non si è fatta attendere la reazione di Matteo Salvini, che bolla come "chiacchiere" le dichiarazioni dell'ex leader della Lega: "I nostri militanti sono impegnati non a chiacchierare ma nelle piazze per il No, perché la riforma cancella ogni tipo di autonomia e federalismo. Altro è tempo perso".

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO