Dimissioni Renzi: cosa succede adesso. I tre scenari

Sergio Mattarella protagonista

Matteo Renzi ha annunciato nella notte che oggi salirà al Quirinale per offrire le sue dimissioni: il No degli italiani al Referendum, interpretato da molti (tra cui lo stesso Renzi) come un forte messaggio politico, porta così ad una crisi di governo. Cosa succede adesso?

A partire da oggi pomeriggio la palla passerà al Presidente della Repubblica: sarà Sergio Mattarella a decidere quali saranno i nuovi passaggi che il Paese affronterà.

Gli scenari in campo sono tre. Elementi centrali che Mattarella dovrà tenere in conto sono quelli dell'attuale legge elettorale e dell'attuale composizione del Parlamento.

Lo scenario più probabile riguarda l'affidamento della presidenza del consiglio a "un'autorità". Si tratta di una figura, più o meno politica, più o meno istituzionale, che possa traghettare verso nuove elezioni anticipate oppure verso la fine della legislatura (2018). Si tratterebbe, per forza di cose, di una figura legata al Pd o comunque all'attuale governo, visto che dovrà ottenere la fiducia dell'attuale Parlamento. I nomi che si fanno sono quelli di Padoan, Grasso, Franceschini, Gentiloni, Amato.

Il secondo scenario, quello desiderato dal Movimento 5 Stelle e dalla Lega, è quello che vede lo scioglimento delle Camere e le elezioni anticipate immediate. Andare a votare con l'attuale legge elettorale (Italicum solo alla Camera) porterebbe quasi certamente ad una fase di ingovernabilità. Probabile dunque che Mattarella - il quale punta alla soluzione che offra maggiore stabilità - escluda di intraprendere questa strada così incerta.

Il terzo scenario, ancora meno probabile, è quello con Renzi ancora al governo: Mattarella potrebbe infatti rifiutare le sue dimissioni e chiedergli di rimanere in sella, almeno per fare una nuova legge elettorale. In quel caso Renzi si sottoporrà ad un nuovo voto di fiducia del Parlamento. Scenario quasi impossibile, vista la fermezza dell'annuncio della notte di Renzi.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO