Giorno della Memoria, Mattarella: "Riconoscenza per i reduci che ci tramandano l'indicibile sofferenza patita"

Sono numerose oggi in Italia le iniziative per ricordare le vittime dell'olocausto, a 72 anni dall'ingresso dei soldati russi nel campo di concentramento di Auschwitz.

Tra le commemorazioni del Giorno della Memoria, quella che si è svolta in mattinata al Quirinale.

Il presidente Sergio Mattarella ha invitato tutti ad "esprimere la nostra riconoscenza, profonda e convinta, per quei reduci dei campi di sterminio che ancora oggi ci raccontano e ci tramandano l'indicibile sofferenza patita".

"Rammentare e onorare - com'è bene fare - i tanti giusti, le tanti azioni eroiche non cancella, tuttavia, le colpe di chi, anche in Italia, si fece complice dei carnefici per paura, fanatismo o interesse", ha detto.

Il sopravvissuto Joseph Varon ha portato la sua testimonianza, mentre a Giovanni Anastasi è stata consegnata la medaglia d'onore ai cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti 1943/1945, con la seguente motivazione: "Catturato dai militari tedeschi il 9 settembre 1943 a Rivoli Torinese e obbligato a svolgere lavoro coatto presso industrie belliche tedesche. Fu tenuto prigioniero nel campo 398 di Norimberga, a Schweinfurt, Wels".

Sono intervenuti anche il Presidente della Società Dante Alighieri, Andrea Riccardi, la Presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, Noemi Di Segni, e la Ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Valeria Fedeli. Presenti numerose autorità, tra cui il Presidente del Senato della Repubblica, Pietro Grasso, la Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, la Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Maria Elena Boschi, il Vice Presidente della Corte Costituzionale, Giorgio Lattanzi, il Ministro dell'Interno, Marco Minniti, il Ministro della Difesa, Roberta Pinotti.

In alto la gallery con alcune immagini diffuse dall'ufficio stampa del Quirinale.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO