Di Maio: "Renzi deve togliere la fiducia al governo"


"Il segretario del Pd che dovrebbe dimettersi? A me interessa che il segretario del Pd tolga la fiducia al governo Gentiloni e ci faccia andare a votare prima possibile", così il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio commenta la situazione politica con i giornalisti.

L'esponente del Movimento 5 Stelle ripete che vuole andare al voto il prima possibile: "Adesso sembra che l'attesa si sia trasformata nella direzione del Pd, nel congresso del Pd, nelle primarie del Pd. A noi di quella roba come cittadini non ci deve fregare niente. A noi interessa che il governo Gentiloni vada a casa il prima possibile e si torni a votare".

Sulla questione vitalizio: "Devono scegliere tra le pensioni o le elezioni. A settembre matureranno le loro pensioni, scelgano di andare al voto prima altrimenti la dimostrazione che volevano restare su quelle poltrone per prendersi stipendi e pensioni è presto fatta".

Oggi inoltre Di Maio è intevenuto sul caso Roma e sulla discusse dichiarazioni dell'assessore Berdini: "In questi giorni e in queste ore la sindaca sta prendendo una decisione perchè Berdini, ricordiamoci, ha consegnato le sue dimissioni e quelle sue dimissioni la sindaca le ha respinte con riserva. Però l'obiettivo è affrontare il tema stadio con un assessorato in piedi", ha detto ospite di In mezz'ora su Rai 3.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO