Salvini attacca Boldrini: "Fake news vivente"

"La Commissione dei diritti e dei doveri in Internet della Camera dei deputati avvierà presto un’attività conoscitiva sul fenomeno della pubblicazione e diffusione di false notizie". L'annuncio della presidente della Camera Laura Boldrini, nel corso della riunione della Commissione Internet, ha scatenato la (prevedibile) reazione di Matteo Salvini.

Il leader della Lega Nord ha così commentato sul suo profilo Facebook: "La maestrina Boldrini scrive (ancora?) a Zuckerberg contro "odio e bufale" su Facebook, invocando chiusure e censure...
Zuck, dai, accontentala, almeno un messaggino in chat o un "Mi piace"!
Viva la Rete, LIBERA e BELLA!
".

E ancora: "P.s. Di post con notizie inventate e insulti nei miei riguardi ne leggo ogni giorno, ma non mi sono mai sognato di invocare l'Inquisizione.
P.p.s. ...e comunque la Boldrini fa tutto questo senza rendersi conto che la peggior BUFALA e FAKE NEWS vivente è proprio lei!
".

La risposta di Laura Boldrini è arrivata dalla trasmissione di RadioRai "Un giorno da pecora": "Questo dimostra la sua profondità di pensiero... se uno non riesce ad esprimersi senza offendere vuol dire che non ha molti strumenti a disposizione.

Il lavoro della Commissione Internet, come ha spiegato oggi la presidente della Camera, servirà per realizzare un documento per fare il punto della situazione. "La pubblicazione e diffusione di notizie false è diventata in questi anni un fenomeno dilagante, capace di danneggiare gravemente privati e aziende, influenzare l’opinione pubblica su temi importanti come la salute e la sicurezza, condizionare la politica e gli esiti elettorali, distruggere la reputazione di figure pubbliche", aveva detto Laura Boldrini, aggiungendo che si tratta di un tema che riguarda tutti i cittadini e il loro diritto alla corretta informazione.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO