Irruzione ad un comizio di Marine Le Pen: tensioni in Francia alla vigilia del voto

Comizio burrascoso a Parigi per la candidata alle presidenziali francesi Marine le Pen: come riferisce Askanews, che ha pubblicato per l'Italia le immagini del video in testa a questo post, ieri mentre la leader del Front national parlava in occasione di un comizio, sono scoppiati duri scontri all'esterno della struttura fra oppositori del partito di estrema destra e sostenitori del Front National, e in seguito con la polizia.

Il deputato Gilbert Collard è stato accolto da fischi insulti e il lancio di una molotov (o meglio, presunta tale) che non l'ha colpito. Nel frattempo, all'interno del teatro in cui si stava svolgendo l'evento elettorale, Marine Le Pen è stata interrotta da un blitz del gruppo Femen. Una donna ha fatto irruzione sul palco con un mazzo di fiori tentando di togliersi la camicia per far vedere le scritte sul suo corpo, ma è stata portata via in modo irruento dalla sicurezza.

Un'altra si è alzata in platea urlando slogan. Le Pen le ha definite "estremiste di sinistra", aggiungendo: "Ecco l'inversione totale dei valori che disturba un meeting della sola donna che difende le donne".

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO