Emmanuel Macron è il nuovo presidente della Francia

20.15 - Marine Le Pen ha annunciato poco da di aver chiamato Emmanuel Macron al telefono per riconoscere la sconfitta, congratularsi con lui e augurargli il meglio per la sua presidenza. Né Macron né il suo staff hanno ancora rilasciato una dichiarazione ufficiale.

20.05 - Secondo le previsioni diffuse subito dopo la chiusura dei seggi, Emmanuel Macron ha battuto l’avversaria Marine Le Pen col 65,5% delle preferenze ed è quindi a tutti gli effetti il nuovo Presidente della Francia.

La stampa francese sta già annunciando la vittoria di Emmanuel Macron, anche se sarà necessario attendere il completamento dello spoglio per averne l’ufficialità.

20.00 - I seggi sono ufficialmente chiusi in tutta la Francia e le operazioni di spoglio sono già iniziate. A breve arrivano le prime proiezioni, una stima dei risultati reali raccolti nei vari seggi durante la giornata odierna.

17.10 - Alle 17, secondo i dati diffusi dal ministero dell’interno francese, il 65,3% degli aventi diritto si è recato ai seggi per votare. Un percentuale decisamente più bassa dello stesso orario nel 2012 (71,9%) e rispetto al 2007, quando alle 17.00 aveva già votato il 75,1% degli aventi diritto.

12.40 - L’affluenza alle 12.00 di oggi si è rivelata più bassa del previsto. Solo il 28,2% degli aventi diritto si è presentato ai seggi per scegliere tra Macron e Marine Le Pen. Nel 2012, quando la sfida fu tra Nicolas Sarkozy e Francois Hollande, alla stessa ora aveva già votato il 30,66% degli aventi diritto.

8.00 - Seggi aperti in tutta la Francia dalle 8.00 di oggi per il secondo turno delle elezioni presidenziali che vedono il favorito Emmanuel Macron, candidato centrista di “En Marche!”, sfidare la candidata di estrema destra Marine Le Pen, leader del Front National.

Poco più di 46 milioni di cittadini francesi sono chiamati a eleggere il nuovo Presidente che li guiderà per i prossimi cinque anni, fino al maggio del 2022.

Gli ultimi sondaggi, pubblicati in Francia fino al 5 maggio scorso, danno Emmanuel Macron come favorito con percentuali che vanno dal 60 al 63% su un campione di intervistati che vanno da 1.000 a 5.000 persone, mentre Marine Le Pen si fermerebbe al 37-38% delle preferenze.

I seggi resteranno aperti fino alle 19.00 per l’intero Paese e fino alle 20.00 per le grandi città, mentre gli altri territori e i dipartimenti francesi - dalla Polinesia Francese alla Guiana Francese - hanno già votato nella giornata di ieri, sabato 6 maggio.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO