Corea Del Nord, detenuto un altro cittadino statunitense

TOPSHOT - In a photo taken on April 10, 2017 a conductor looks out from a subway car in a metro station in Pyongyang. / AFP PHOTO / Ed JONES        (Photo credit should read ED JONES/AFP/Getty Images)

L’agenzia di stampa statale nordcoreana KCNA ha confermato in queste ore l’arresto di un cittadino statunitense, identificato come Kim Hak-song, sospettato di atti ostili contro lo Stato.

Si tratta del quarto cittadino di nazionalità statunitense detenuto in Corea Del Nord, il secondo nel giro di poche settimane. Secondo quanto riferisce l’agenzia, Kim Hak-song era impiegato presso l’Università di Scienza e Tecnologia di Pyongyang (PUST) e, stando a quanto da lui rivelato sui social network, si trovava lì per avviare una coltivazione sperimentale presso lo stesso istituto.

Le autorità della Corea Del Nord non avrebbero ancora accusato formalmente l’uomo, ma KCNA ha spiegato che “una istituzione importante sta conducendo un’indagine dettagliata” sui presunti crimini commessi da Kim Hak-song.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha precisato di essere a conoscenza dell’arresto del cittadino statunitense e ha spiegato di aver già chiesto il supporto dell’ambasciata svedese a Pyongyang per avere maggiori informazioni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO