Egitto, Emirati, Arabia e Bahrain interrompono i rapporti col Qatar: “Fomenta il terrorismo”

L’Arabia Saudita, l’Egitto, il Bahrain, gli Emirati Arabi Uniti e lo Yemen hanno deciso di interrompere tutti i legami diplomatici col vicino Qatar, accusato di destabilizzare la regione a causa del supporto dato dal Paese a gruppi militanti come lo Stato Islamico e al-Qaeda.

Le accuse nei confronti del Qatar, puntualmente negate dal Paese, non sono affatto nuove, ma mai si era arrivati a un taglio netto dei rapporti come questo. A dare il via al ritiro diplomatico sono stati, questa mattina, il Bahrain e l’Arabia Saudita e in poche ore hanno fatto seguito anche gli altri Paesi alleati, motivando la decisione col “dover proteggere la sicurezza nazionale dai pericoli del terrorismo e dell’estremismo”.

Gli Emirati Arabi Uniti hanno dato ai diplomatici del Qatar che si trovano del Paese 48 ore di tempo per andarsene, mentre gli altri Paesi hanno dato a tutti i cittadini del Qatar due settimane per tornare in Qatar. La compagnia aerea Etihad Airways ha già annunciato che a partire da domani mattina tutti i voli da e per Doha, inclusi quelli che si limitavano a fare scalo nel Paese, saranno sospesi fino a nuove comunicazioni.

La tensione nella penisola araba era in crescita ormai da anni e in queste ultime settimane l’escalation era stata esponenziale, quando l’accusa di finanziare i gruppi estremisti, pur facendo parte della coalizione contro lo Stato Islamico guidata dagli Stati Uniti, si era fatta più forte.

Non è soltanto il governo di Doha ad essere accusato di finanziare l’ISIS e il Fronte al-Nusra, vicino ad al-Qaeda, ma la stessa accusa è stata rivolta anche diversi miliardari del Qatar, che avrebbero fatto ingenti donazioni di denaro e armi ai gruppi che stanno destabilizzando il Medio Oriente.

La replica del Qatar, arrivata dalle pagine di Al Jazeera, che ha sede proprio a Doha, è stata critica:

Le misure non sono giustificate e sono basate su accuse che non hanno un fondo di verità.

Il ministro degli esteri del Qatar ha prontamente precisato che queste decisioni non influenzeranno la vita dei cittadini e dei residenti nel Paese.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO