Brexit, al via i negoziati a Bruxelles

I negoziati per l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea sono iniziati questa mattina a Bruxelles come da programma, col ministro britannico per la Brexit David Davis e il negoziatore capo dell'UE Michel Barnier faccia a faccia in un incontro introduttivo tra i due rispettivi team.

Al pranzo di lavoro previsto per le 12.30 seguirà, alle 14.00, la riunione dei gruppi di lavoro tecnici delle due squadre mentre alle 16.30 saranno i due coordinatori, Sabine Weyand per l’UE e Olly Robbins per il Regno Unito, ad incontrarsi e discutere. A fine giornata, alle 18.30 salvo slittamenti, avrà luogo la conferenza stampa congiunta che comunicherà il risultato di queste ore di lavoro.

Al suo arrivo a Bruxelles David Davis ha anticipato che saranno molte le sfide da affrontare nei prossimi due anni, ma si è detto convinto che le due parti possano raggiungere un accordo sui termini dell’uscita dell’UK dall’Unione Europea che sia nei migliori interessi di tutti i cittadini.

In questa prima fase i negoziati si concentreranno su tre punti principali: gli impegni finanziari di Londra con l’Unione Europea - il cosiddetto “conto del divorzio” - la salvaguardia dei diritti dei cittadini europei che vivono in Gran Bretagna e i confini tra Irlanda e Irlanda del Nord.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO