USA, Donald Trump limita l’utilizzo dei software dell’azienda russa Kaspersky Lab

A technician explains how the Kaspersky antivirus aims to protect children during the 2015 Mobile World Congress (MWC) in Barcelona on March 4, 2015. Phone makers will seek to seduce new buyers with even smarter Internet-connected watches and other wireless gadgets as they wrestle for dominance at the world's biggest mobile fair. AFP PHOTO / LLUIS GENE        (Photo credit should read LLUIS GENE/AFP/Getty Images)

L’amministrazione di Donald Trump ha annunciato ieri la rimozione dell’azienda russa Kaspersky Lab, con sede a Mosca, da due liste di fornitori approvati per la vendita di prodotti tecnologici alle agenzie governative degli USA.

La decisione è stata presa dopo mesi di indiscrezioni e sospetti su possibili legami tra l’azienda che si occupa di sicurezza informatica e le agenzie di intelligence russe, legami mai provati e rigorosamente smentiti dalla stessa Kaspersky Lab.

I prodotti di Kaspersky, dall’antivirus alla suite per la sicurezza online, sono tra i più utilizzati al Mondo e anche le agenzie governative degli Stati Uniti ne hanno sempre fatto ampio uso. Ora, però, le agenzie federali che avranno bisogno di una protezione dovranno rivolgersi altrove, scegliendo una delle tante aziende presente negli elenchi approvati dalla General Services Administration (GSA), l'agenzia che coordina la gestione e il funzionamento delle altre agenzie federali.

Un portavoce della GSA ha precisato che la priorità resta quella di “assicurare l’integrità e la sicurezza dei sistemi e delle reti governative degli Stati Uniti”. Kaspersky Lab, intanto, ha rilasciato una breve nota:

Kaspersky Lab non ha legami con alcun governo e l’azienda non ha mai aiutato, né mai lo farà, alcun governo del Mondo nei suoi sforzi di cyberspionaggio.

US President Donald Trump (R)and Russian President Vladimir Putin hold a meeting on the sidelines of the G20 Summit in Hamburg, Germany, July 7, 2017. / AFP PHOTO / SAUL LOEB        (Photo credit should read SAUL LOEB/AFP/Getty Images)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO