Corea Del Nord, Trump contro la Cina: “Sono molto deluso, solo parole”

La tensione nella penisola coreana è alle stelle e, dopo l’ultimo test balistico condotto dalla Corea Del Nord e le dichiarazioni del leader Kim Jong-un, gli Stati Uniti hanno deciso di rispondere mandando due bombardieri B-1B dell'aeronautica militare degli Stati Uniti (USAF) a sorvolare la penisola coreana, in quella che è stata a tutti gli effetti una risposta diretta alle azioni della Corea Del Nord.

I due Rockwell B-1 Lancer sono partiti dalla base aerea statunitense di Guam e hanno sorvolato a bassa quota la penisola affiancati da aerei giapponesi e sudcoreani.

Intanto il Presidente USA Donald Trump è tornato a usare Twitter per comunicazioni ufficiali e stavolta si è rivolto direttamente alla Cina, da cui si è detto molto deluso:

Sono molto deluso dalla Cina. I nostri folli leader passati hanno permesso alla Cina di fare centinaia di miliardi di dollari all’anno nel commercio e loro non fanno NULLA per noi con la Corea Del Nord, solo parole. Non continueremo a permetterlo. La Cina potrebbe facilmente risolvere il problema.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO