USA, la Corea Del Nord valuta un attacco nel Territorio di Guam

É salita alle stelle in queste ultime ore la tensione della penisola coreana. Dopo le nuove sanzioni votate dall’ONU e le minacce arrivate dalla Corea Del Nord, gli Stati Uniti hanno replicato intimando al regime di Kim Jong-un di smetterla con le minacce o dovrà vedersela “con fuoco e furia come il Mondo non ha mai visto prima”.

Pyongyang, come c’era da aspettarsi, non ha accolto bene quella minaccia e oggi l’agenzia di stampa di stato KCNA ha annunciato che la Corea Del Nord “sta esaminando attentamente un piano operativo per colpire l’area del territorio di Guam”, la piccola isola nell'oceano Pacifico occidentale in cui gli USA, di cui è un territorio non incorporato, hanno una delle più importanti basi aeronavali del Mondo.

Il governatore di Guam, Eddie Baza Calvo, ha prontamente rilasciato un messaggio per precisare che al momento non sono state fatte minacce dirette nei confronti dell’isola e dell'arcipelago delle Marianne più in generale, ma ha sottolineato che Guam è preparata per qualsiasi eventualità.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO