USA: “Kim Jong-un sta cercando la guerra”. Esercitazioni navali per la Corea Del Sud

Kim Jong-un sta cercando la guerra. A sostenerlo è l’inviato degli Stati Uniti alle Nazioni Unite durante il Consiglio di Sicurezza che si è tenuto ieri a New York. Nikki Haley ha riferito che gli Stati Uniti non vogliono la guerra, ma la loro pazienza è limitata e Pyongyang l’ha messa a durissima prova in queste ultime settimane.

L’Organizzazione delle Nazioni Unite è pronta ad imporre nuove sanzioni alla Corea Del Nord, nonostante la Russia le abbia bollate come “inutili, inefficaci e ormai stanche”. La Cina, tra i Paesi più penalizzati da nuove sanzioni per la Corea Del Nord, ha invece proposto di riaprire le trattative grazie all’intervento della Svizzera, che in passato si era offerta di fare da mediatrice.

La Corea Del Sud, intanto, ha avviato pesanti esercitazioni navali in vista di una possibile e nuova escalation della situazione. Nella giornata di oggi Seul ha fatto sapere che, se provocata, “reagirà immediatamente e seppellirà la Corea Del Nord in mare”.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO