Cesare Battisti arrestato al confine tra Brasile e Bolivia

L'arresto è nato da un banale controllo stradale e dall'insistenza della polizia brasiliana, l'Italia ha da poco presentato richiesta di revisione della mancata estradizione

untitled-design.png

Cesare Battisti, terrorista italiano condannato a due ergastoli in contumacia, è stato arrestato mentre cercava di varcare il confine tra Brasile e Bolivia. Il tutto è avvenuto in maniera assolutamente casuale. Battisti è stato fermato per un normale controllo stradale lungo una strada che la polizia brasiliana tiene sott’occhio perché spesso usata dai trafficanti di droga.

Battisti ha superato questo primo controllo senza grosse difficoltà perché ormai è cittadino brasiliano a tutti gli effetti e ha scontato qualsiasi debito con la giustizia sudamericana. I poliziotti, però, vista la notorietà del fermato decidono di seguirlo a distanza e verificare la sua dichiarazione. Battisti aveva detto di essere diretto verso un fiume per andare a pescare.

Una dichiarazione che si rivela falsa perché l’ex appartenente ai Pac si dirige verso la frontiera. Le guardie frontaliere lo trattengono a decidono per l’arresto quando gli trovano addosso contanti per cinquemila dollari e duemila euro. Una cifra che la legge brasiliana consente, il limite è diecimila dollari, ma il fatto che Battisti sia considerato un latitante e l’avviso dei colleghi della stradale li fanno propendere per il fermo.

L’Italia ha da poco depositato una richiesta di revisione della domanda di estradizione bocciata dal presidente Lula l’ultimo giorno del suo mandato. Per il presidente Temer sarebbe uno smacco veder scappare Battisti in Bolivia e poi chissà dove. Gli avvocati di Battisti si attivano immediatamente e parlano di detenzione assurda e di nessuna possibilità di estradizione.

Le reazioni in Italia sono differenti. Da Renzi alla Meloni tutto l’arco politico si esprime a favore dell’estradizione e chiede al governo italiano di far sentire forte la propria voce.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO