Torino, indagata per falso in bilancio la sindaca Chiara Appendino

La sindaca di Torino Chiara Appendino è stata iscritta nel registro degli indagati dalla Procura di Torino con l'ipotesi di reato di falso in atto pubblico in relazione al bilancio 2016, il primo firmato dalla neosindaca poco dopo la sua elezione col Movimento 5 Stelle.

A confermare l'avviso di garanzia è stata la stessa sindaca con un breve comunicato:

Vi comunico che mi è appena stato notificato un avviso di garanzia dalla Procura di Torino per la vicenda Ream. Sono assolutamente serena e pronta a collaborare con la magistratura, certa di aver sempre perseguito con il massimo rigore l'interesse della Città e dei torinesi.
Desidero essere ascoltata il prima possibile al fine di chiarire tutti gli aspetti di una vicenda complessa relativa all’individuazione dell’esercizio di bilancio al quale imputare un debito che questa Amministrazione mai ha voluto nascondere.

Secondo quanto emerso dall'inchiesta dalla Procura, dal bilancio 2016 del Comune di Torino sarebbe stato nascosto un debito di 5 milioni di euro, cifra che corrisponde alla caparra versata per esercitare un diritto di prelazione sul progetto di riqualificazione dell'area ex Westinghouse, nel pieno centro di Torino, da parte della società immobiliare, la Ream, della Fondazione CRT, la Cassa di Risparmio di Torino.

La Repubblica di Torino spiega oggi che il debito era stato contratto dalla giunta precedente e che doveva essere restituito in questo 2017: "Un pagherò che gli aveva lasciato in eredità Piero Fassino, e che si è aggiunto alle difficoltà finanziarie del Comune, costretto quest’anno a imporre pesanti tagli per evitare di chiudere dichiarando il dissesto".

Turin's newly elected mayor Chiara Appendino, candidate of the Five Star Movment (M5S) delivers a speech at the city hall of Turin, on June 20, 2016 a day after her victory in the mayoral election. In Turin, where the anti-immigrant, anti-EU Northern League is an influential player in local politics, Chiara Appendino, 31, claimed just over 54 percent to oust long-serving PD heavyweight Piero Fassino. / AFP / MARCO BERTORELLO        (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO