Brexit, Theresa May scrive ai cittadini europei residenti in Gran Bretagna

Una lettera aperta a tutti i cittadini europei che vivono in Gran Bretagna chiarisce le intenzioni del governo dopo la Brexit

theresa-may-01.jpg

Il Premier inglese, Theresa May, è attesa a Bruxelles per discutere del destino dei cittadini UE residenti in Gran Bretagna e dei britannici residenti negli stati dell’Unione Europea. Uno status, quello di entrambi, da definire dopo l’approvazione della Brexit. La May ha voluto rassicurare tutti sulle intenzioni del suo governo scrivendo una lettera pubblica.

In Gran Bretagna vivono e lavorano circa quattro milioni di cittadini dell’Unione Europea e la May si è innanzitutto rivolta a loro: “I cittadini Ue che sono venuti a vivere nel Regno Unito hanno offerto un contributo enorme al nostro Paese, e vogliamo che loro, e le loro famiglie, rimangano. Non potrei dirlo più chiaramente: i cittadini dell’Unione Europea che oggi vivono legalmente nel Regno Unito potranno rimanervi”.

Theresa May si è poi detta sicura che questo stesso spirito anima i gli stati dell’Unione Europea che vorranno trattenere i cittadini britannici che vivono a lavorano da loro. La premier britannica si è detta fiduciosa sui tempi dell’accordo e pensa e spera di poterlo ratificare entro la fine della prossima settimana.

La lettera si conclude con un’ulteriore rassicurazione: “Spero che queste rassicurazioni, insieme a quelle fatte dal Regno Unito e dalla Commissione europea la scorsa settimana, offriranno ulteriori, utili certezze ai quattro milioni di persone che sono comprensibilmente preoccupate per le conseguenze che avrà la Brexit sul loro futuro”.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO