Nello Musumeci è il nuovo Presidente della Regione Sicilia

7 novembre 2017 - Le previsioni si sono rivelate esatte. Il candidato del centrodestra Nello Musumeci, 62 anni, è il nuovo Presidente della Regione Sicilia. Le operazioni di scrutinio sono state completate e Musumeci è riuscito ad ottenere il 39,9% delle preferenze contro il 34,6% del candidato di M5S Giancarlo Cancelleri, riuscito comunque a venir eletto all'Assemblea regionale siciliana.

Ieri sera, poco prima del completamente dello spoglio, il nuovo governatore era giunto a Palermo per il primo discorso pubblico dopo la vittoria:

La formazione del governo sarà mio compito dopo avere certamente parlato con le forze della coalizione. Sceglierò persone al di sopra di ogni sospetto, pulite e competenti; e marceremo con un unico passo: è finito il tempo della ricreazione. Sono interessato a parlare con il governo centrale e con la Commissione europea per il bene della Sicilia, non mi occupo di alchimie e non mi occupo di Alfano, il quale mi ha fatto gli auguri e al quale ho risposto con un sms.

E, a proposito del futuro:

Affronterò anche il tema dei vitalizi, un tema che in campagna elettorale è stato affrontato in tema strumentale. Già i primi tagli li abbiamo fatti ai nostri emolumenti che abbiamo tagliato del 42 per cento abbiamo tagliato i vitalizi ai deputati in carica. Affronteremo il tema degli altri vitalizi con i capigruppo parlamentari e, se mi consentite, vorrei cominciare a tagliare gli sprechi e la spesa parassitaria che ancora caratterizza molte strutture alla Regione. Vorrei lottare contro i fitti passivi, contro le auto blu che spesso mi sembrano assolutamente inutili se non dannose. Io da Presidente dell'Antimafia viaggiavo in treno. Insomma daremo segnali concreti perché la gente si aspetta elementi di novità.

6 novembre 2017 - I seggi sono chiusi ormai da ieri sera in tutta la Sicilia e lo spoglio è ancora in corso. É ancora presto, vista la lentezza dei conteggi, prevedere chi trionferà e chi guiderà la Regione Sicilia per i prossimi cinque anni al posto del Presidente uscente Rosario Crocetta.

Fino alle prime ore di oggi si configurava un testa a testa tra il candidato del centrodestra Nello Musumeci della lista In Sicilia e il candidato del Movimento 5 Stelle Giancarlo Cancelleri, ma al momento il primo sembra essere in vantaggio sul secondo col 36% delle preferenze contro il 34% di Cancellieri. Seguono, sulla base dell'ultima proiezioni Piepoli per la RAI, Fabrizio Micari della lista La Sfida Gentile (19,5%) e Claudio Fava della lista I Cento Passi (7,3%).

Lo spoglio è iniziato alle 8 di oggi e soltanto i comuni più piccoli hanno già concluso l'operazione. I risultati definitivi arriveranno nel corso della giornata.

Foto | Facebook

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO