Gerusalemme, razzi di Israele sulla Striscia di Gaza - FOTO

9 dicembre 2017 - La tensione è sempre più alta nei territori palestinesi e agli scontri in strada che hanno già provocato 2 morti e oltre 750 feriti si sono aggiunti in queste ore i bombardamenti di Israele nella Striscia di Gaza.

L'esercito di Israele, in risposta ai bombardamenti da parte di Hamas, nella tarda giornata di iri ha lanciato tre razzi su altrettanti siti nella striscia di Gaza riconducibili ad Hamas, provocando la morte di due persone. In particolare, secondo Israele, i razzi hanno colpito una fabbrica di armi, un magazzino di armi e un complesso militare.

8 dicembre 2017 - Il riconoscimento da parte degli Stati Uniti di Gerusalemme come capitale di Israele, con conseguente spostamento dell'ambasciata USA da Tel Aviv a Gerusalemme, ha dato il via a una nuova ondata di violenze e proteste in una regione già destabilizzata da decenni.

Nella sola giornata di ieri si sono registrati decine di scontri in tutti i territori palestinesi, con almeno 100 persone rimaste ferite in conflitti con la polizia israeliana che ha cercato di respingere le proteste utilizzando proiettili di gomma e lacrimogeni.

Quella di oggi si preannuncia una delle giornata più dure, con migliaia di cittadini palestinesi che si ritroveranno per pregare sulla Spianata delle Moschee, nel centro di Gerusalemme, e per protestare contro l'improvviso cambio di rotta degli Stati Uniti.

Hamas, il Movimento Islamico di Resistenza, ha prontamente gridato a una nuova intifada, mentre le autorità palestinesi hanno annunciato di voler cancellare ogni discussione con gli Stati Uniti e precisato che il vice-presidente USA Mike Pence non sarà il benvenuto all'incontro, in programma per la fine del mese, col presidente palestinese Mahmūd Abbās.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO