Senato, Casellati: "Chiamatemi Presidente e non Presidentessa" (Video)

Molti giornali, soprattutto alcuni dichiaratamente orientati a destra, hanno messo in relazione questa battuta della Casellati con la battaglia di Laura Boldrini. Ma in realtà non è così...

Ha fatto scalpore un piccolo video con protagonista Elisabetta Casellati, nuova Presidente del Senato eletta sabato scorso. Un cronista ha chiesto alla forzista se preferisse essere chiamata 'Presidente' o 'Presidentessa', ricevendo la pronta risposta della Casellati che ha affermato di preferire 'Presidente'. Questo video ha fatto eccitare i moltissimi detrattore di Laura Boldrini che negli anni da Presidente della Camera ha condotto la sua battaglia per sdoganare l'uso del genere femminile.

Libero Quotidiano e Il Secolo d'Italia hanno esultato a modo loro, parlando rispettivamente di una Boldrini "polverizzata" e "presa a schiaffi". In realtà, al momento, si tratta di una non-notizia perché Laura Boldrini non ha mai sostenuto di voler essere chiamata Presidentessa, anche perché il suffisso "-essa" è spesso usato con tono dispregiativo o comunque come una sorta di deminutio. Addirittura, qualcuno usa tale suffisso per indicare la moglie dell'uomo che ricopre una determinata carica.

La Boldrini ha sempre chiesto di essere chiamata "la Presidente", coniugando quindi l'articolo al femminile. Magari la Casellati non avrà problemi quando alcuni senatori si rivolgeranno a lei identificandola come "Il Presidente del Senato", ma al momento non lo sappiamo.

L'unica cosa sicura è che l'entusiasmo di alcune testate giornalistiche, così come di alcuni esponenti politici - vedi Nunzia Di Girolamo - è priva di senso.

Elisabetta Casellati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO