Premier terzo più vicino che mai: "48 ore per il nome"

premier terzo contratto 5 stelle-lega

Premier terzo più vicino che mai. Dal Pirellone, dove Lega e M5s lavorano da ieri per chiudere il contratto di governo, trapela da fonti 5 Stelle che si è vicini anche all'intesa sul nome della personalità di alto profilo che dovrà ricoprire la carica di premier nel futuro governo gialloverde. Si parla di uno-due giorni, 48 ore, per il nome di un premier terzo non tecnico.

L'ipotesi della staffetta a Palazzo Chigi tra Di Maio e Salvini sarebbe stata abbandonata e se è vero che il MoVimento vorrebbe una figura accademica per la carica di presidente del Consiglio non ci sono conferme sulla ricercata disponibilità dell'economista Guido Tabellini.

Di Maio dopo l’incordo di stamattina con Salvini non ha risposto alla domanda se ci fosse convergenza sul nome del premier terzo (“nomi non ne abbiamo fatti”) ma è difficile credere che con il leader della Lega non si sia parlato anche di questo. Con ogni probabilità l’indicazione della figura di alto profilo chiesta dal Quirinale a Lega e M5S arriverà dopo la firma del contratto di governo.

E per dimostrare che si lavorerà fino all’ultimo minuto utile per chiudere entro oggi il contratto di governo Di Maio ha annullato la sua ospitata di stadera a Che tempo che fa. L’accelerazione e l’ottimismo delle ultime ore sarebbero giustificati con il fatto che sui 15 punti del programma di cui si parla ora, con 22 sottotemi, ci sarebbe piena convergenza: "stiamo scrivendo a dieci mani" riferiscono fonti interne al tavolo al Pirellone citate da Adnkronos.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 44 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO