Elezioni Regionali Val d'Aosta 2018: spariscono PD e centrodestra

Affluenza in netto calo, lo spoglio è iniziato alle 9 di oggi lunedì 21 maggio. I primi exit poll

Elezioni regionali Valle d'Aosta del 2018

19.15 - Le ultime proiezioni, sulla base di 62.242 schede scrutinate su 67.162 votanti, elaborate dall'Ufficio elettorale regionale della Valle d’Aosta danno ormai un quadro ben delineato: 7 seggi vanno alla Lega, altrettanti all'Union Valdotaine, mentre 4 consiglieri ciascuno sono espressione di Stella Alpina-Pnv, Uvp e Movimento 5 Stelle. Tre seggi vanno ad Impegno civico, Alpe e Mouv', mentre non riescono a superare la soglia di sbarramento né il Partito Democratico né il Centrodestra.

12.52 - I primi exit poll sui risultati delle elezioni regionali in Valle d'Aosta sono relativi ai due dei quattro poli elettorali centralizzati allestiti, quelli di Aosta e Verres. I dati, non ufficiali, danno il partito unionista Union Valdôtaine in testa 20%, in vantaggio sul 17% della Lega. 

Si tratta di dati riferiti ad appena 1067 schede scrutinate, spiega l’Ansa. Lo spoglio dei seggi sarebbe iniziato con un'ora di ritardo rispetto al previsto, alle 9 e non alle 8. La lista Pour Notre Vallée-Stella sempre secondo i primi exit poll viaggia sul 10,9%, il M5s sul 9,6%, il Pd sul 6,7%, il Centrodestra è al 2,9%, Impegno civico al 10,3%, Uvp al 7,9%, Alpe al 9,3% e Mouv' al 4,7%.

Per i primi dati ufficiali sui risultati della elezioni regionali in Valle d’Aosta bisognerà attendere almeno le 16 ha spiegato ad AostaNews24 il presidente del Polo di Scrutinio di Aosta Michele Amedeo. 

9.08 - È cominciato alle 8 di stamattina 21 maggio lo spoglio dei voti per le elezioni regionali in Val D'Aosta. L'affluenza è risultata in calo di circa otto punti percentuali: alla chiusura dei seggi, alle 22 di ieri, aveva votato il 65,12% degli aventi diritto, in valore assoluto 67.146 persone di cui 33.826 donne e 33.320 uomini. Alle regionali del 2013 aveva votato il 73,03% degli elettori.

Ad Aosta l'affluenza si è attestata al 62,60%, -7 punti percentuali sul 2013. La partecipazione più alta è stata registrata nei comuni di Ollomont e Valgrisenche dove ha votato oltre l'80% degli aventi diritto.

Elezioni Regionali Val d'Aosta 2018: alle 19 affluenza del 52%

20 maggio 2018

20.00 - Affluenza alle 19 al 52,03% per le elezioni regionali in Val d'Aosta, gli aventi diritto che sono andati al voto sono in calo rispetto alle ultime e recenti elezioni politiche e anche rispetto alle regionali del 2013. In tutto hanno votato 53.654 cittadini su 103.117 aventi diritto al voto che potranno esprimere la loro preferenza fino alle 22 di stasera. Alle regionali in Val d'Aosta del 2013 alle ore 19 aveva votato il 58,62% degli aventi diritto. Lo spoglio inizierà domattina alle 8.

Elezioni Regionali Val d'Aosta 2018: alle 12 affluenza del 20.93%

La più piccola regione italiana, la Val d'Aosta, è chiamata al voto oggi, domenica 20 maggio 2018, per rinnovare il consiglio regionale. Le urne resteranno aperte fino alle 22, mentre lo spoglio si effettuerà lunedì 21 maggio, dalle ore 8, in soli quattro poli, nei comuni di Saint-Pierre, Fénis, Verrès e Aosta.

Ricordiamo che la Val d'Aosta è una regione a statuto speciale il cui articolo 16 prevede l'elezione diretta di 35 consiglieri con un sistema proporzionale a turno unico. 21 seggi, quindi con il premio di maggioranza, vanno alla lista o coalizione che ottiene il 42% dei voti validi. Se nessuno raggiunge quella percentuale allora i seggi sono ripartiti secondo un criterio solo proporzionale.

Sono dieci le liste in corsa in Val d'Aosta: Area Civica-Stella Alpina-Pour Notre Vallée, Centrodestra Valle d’Aosta, Partito Democratico, Impegno Civico, Union Valdotaine Progressiste, Alpe, Lega Salvini Vallée d’Aoste, Union Valdotaine, Mouv’ e Movimento 5 Stelle.

Sarà interessate la sfida tra Lega e M5S che nella regione alle elezioni politiche del 4 marzo hanno ottenuto rispettivamente il 17,4% e il 24,1%. In totale sono 103.117 i cittadini valdostani aventi diritto al voto.

Alle ore 12 hanno votato 21.585 persone, ossia il 20,93%, affluenza in calo rispetto allo scorso 4 marzo, quando la percentuale era del 21,24%, e anche rispetto alle regionali del 2013, quando fu del 23,50%. Più bassa la percentuale ad Aosta, dove hanno votato 5.235 elettori su 27.966, pari al 18,72%.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 89 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO