Migranti, la nave Diciotti è sbarcata a Catania

Marina Militare

Mercoledì 13 giugno 2018 - La nave Diciotti è arrivata questa mattina a Catania ed è in corso lo sbarco. Tra i 932 migranti a bordo ci sono 13 donne incinte , 220 minori, tra i quali 167 non accompagnati. Purtroppo a bordo c'erano anche due cadaveri, erano già morti sul gommone che è stato soccorso da un mercantile, probabilmente a causa della fatica e la denutrizione. Ieri cinque migranti, quattro donne incinte e un minorenne sono stati portati, con gli elicotteri del 118, negli ospedali di Agrigento e Palermo.

Il viaggio della nave Diciotti


Martedì 12 giugno 2018

Ore 13:19 - La nave 'Diciotti' della Guardia Costiera italiana non arriverà a Catania oggi all'ora di pranzo come previsto inizialmente. A causa delle avverse condizioni meteo, la nave ha infatti ridotto la velocità per precauzione e potrebbe arrivare a Catania nelle prime ore del mattino di domani. A bordo ci sono 937 persone e due cadaveri recuperati in mare durante le operazioni di soccorso.

12 giugno 2018 - L'arrivo della nave Diciotti al porto di Catania è previsto per le 13 di oggi.

Lunedì 11 giugno 2018 - Archiviato almeno per ora il caso della nave Aquarius con a bordo 629 migranti - dopo il rifiuto dell'Italia, la Spagna si è detta disponibile a far attraccare il mezzo e il Parlamento Europeo discuterà mercoledì di quanto accaduto - l'Italia si prepara ad accogliere 937 persone tratte in salvo in queste ultime ore nel Mar Mediterraneo.

Navi mercantili e motovedette della guardia costiera hanno tratto in salvo i migranti nel corso di sette diversi interventi di soccorso e li hanno trasbordati sulla nave Diciotti della Marina Militare italiana, che ora si sta dirigendo verso il porto di Catania dopo aver ricevuto l'autorizzazione da parte del Viminale - e quindi da parte del ministro dell'Interno Matteo Salvini.

A renderlo noto è il quotidiano La Repubblica, mentre la Marina Militare e lo stesso Matteo Salvini non hanno ancora confermato né smentito la questione, e neanche il sito del Viminale si trova traccia di alcuna comunicazione, anche se resta valida l'autorizzazione a far scendere i migranti su suolo italiano per tutte le navi italiane. A bordo del mezzo, oltre ai 937 migranti, ci sarebbero anche due cadaveri recuperati in mare in queste ultime ore.

La nave è già in viaggio verso Catania e dovrebbe attraccare al porto nella giornata di domani.

Foto | Facebook

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO