Di Maio: “Inimmaginabile chiudere i porti a nave italiana con i migranti a bordo”

Le parole del vicepremier pentastellato sulla nave Diciotti della Guardia costiera su cui sono stati trasferiti i 67 migranti.

Luigi Di Maio e Matteo Salvini

Questa mattina il vicepremier pentastellato Luigi Di Maio, che è anche ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, è intervenuto sul caso che sta tenendo banco in queste ultime ore, ossia quello della nave Diciotti, della Guardia Costiera italiana, che ha accolto a bordo 67 migranti, soccorsi di fronte alle coste libiche dal rimorchiatore italiano Vos Thalassa. La Diciotti non ha ancora avuto dal Viminale l'indicazione su dove sbarcare, ma il ministro Di Maio ha detto:

"In questo caso se si tratta di una nave italiana, intervenuta in una situazione da chiarire, bisogna farla sbarcare. Non è immaginabile chiudere l'ingresso ad una nave italiana, ma condivido tutte le perplessità di quanto accade nel Mediterraneo"

Anche la ministra della Difesa Elisabetta Trenta, che ieri ha preso parte a un vertice sui migranti a Palazzo Chigi, ha parlato del tema in una intervista rilasciata ad Avvenire e ha detto:

“Una famiglia che mette un figlio su un barcone sperando di regalargli la vita va solo aiutata”

Poi ha anche detto che non si devono demonizzare eccessivamente le Ong, perché la maggioranza delle organizzazioni non governative sono “luminose”, anche se ci sono delle mele marce che sfruttano l’emergenza migranti per fare business.

Ricordiamo che ieri c’è stata una frizione tra il ministro dei Trasport Danilo Tondelli e il ministro dell’Interno Matteo Salvini perché quest’ultimo vuole mantenere i porti chiusi, mentre Toninelli ha permesso alla Capitaneria di Porto di dare l’ordine di caricare a bordo i migranti salvati dalla Vos Thalassa.

Matteo Salvini in questi giorni incontrerà i suoi colleghi ministri dell’Interno, il tedesco Horst Seehofer e l’austriaco Herbert Kickl.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 22 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO