"Come si conquista un paese": il libro di Maria Latella su Silvio Berlusconi


Siete curiosi di sapere Come si conquista un paese? Trovandoci su Polis e non su Toysblog non mi riferisco al Risko e alla Kamchatka, ma al titolo del libro di Maria Latella - in vendita da domani - sull'avvento di Silvio Berlusconi: i sei mesi in cui Berlusconi ha cambiato l'Italia.

Il volume della Rizzoli - 328 pagine a 19 euro - si occupa della discesa in campo di Berlusconi nel luglio del 1993 (come passa il tempo...), quando Lui

noto fino a quel momento come tycoon di Fininvest e patron del Milan, annuncia di voler "scendere in campo" e con un gruppo di fedelissimi, tra cui i più brillanti manager di Publitalia, si insedia nella capitale per dare vita a un nuovo partito, Forza Italia. In poco tempo ha inizio una campagna elettorale come in Italia, e in Europa, non si era mai vista. La nuova classe politica arriva dall'esterno del Palazzo e i grandi giornali capiscono che solo cronisti di altri mondi, che abbiano dimestichezza con lo spettacolo e con le cronache di società, saranno in grado di raccontare i retroscena e di cogliere gli aspetti di colore.

Maria Latella ricostruisce quindi le scelte, il contesto, gli errori che hanno portato Silvio Berlusconi ad essere l'astro attorno a cui ruota - nel bene e nel male - tutto il sistema politico italiano: lo startup di un imprenditore border line che lancia nuovi partiti dal predellino della sua auto blindata e che non sembra affatto intenzionato a mollare l'osso.

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO