Fca: il successore di Sergio Marchionne è Mike Manley

Aggiornamento ore 18:45 - È ufficialmente finita l'èra di Sergio Marchionne. Il Cda di FCA ha scelto di affidare l'incarico di amministratore delegato a Mike Manley, 54enne nato ad Edenbridge nel Regno Unito il 6 marzo 1964; è un ingegnere laureato alla Southbank University di Londra che ha poi conseguito un master in business administration all'Ashridge Management College.

Prima di ottenere questo prestigioso incarico, Manley faceva già parte della famiglia FCA. Nel 2009 venne infatti nominato presidente e amministratore delegato del marchio Jeep che ha contribuito a rilanciare in modo significativo, passando dai 300mila veicoli venduti nel momento della sua nomina arrivando a toccare quota 1,4 milioni all'anno.

Nel 2011 è anche entrato a far parte del Group executive council, un organismo responsabile della supervisione sull'andamento operativo del business. Dal 2015 è stato inoltre scelto per seguire il marchio Ram Trucks, specializzato nella produzione di pick-up e veicoli commerciali, dove ha ottenuto importanti risultati.

Per quanto riguarda invece la Ferrari, John Elkann è il nuovo Presidente, mentre Louis Carey Camilleri è il nuovo amministratore delegato.

Aggiornamento ore 16:30 - Sembrano confermate le indiscrezioni secondo cui John Elkann sarà Presidente della Ferrari e Louis Carey Camilleri sarà il nuovo amministratore delegato di Maranello, ma il Cda è ancora in corso.

Aggiornamento ore 14:05 - Sta cominciando in questi minuti il Consiglio di Amministrazione di FCA per decidere che succederà a Sergio Marchionne nel ruolo di amministratore delegato. È probabile che si vada avanti fino a tardo pomeriggio o addirittura fino a stasera.

Chi sarà il successore di Marchionne?

È finito il tempo di Sergio Marchionne come amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles. Oggi a Torino si riuniscono i consigli di amministrazione di Fca, Ferrari e CNH Industrial e l'obiettivo principale è nominare il successore di Marchionne, ancora ricoverato in ospedale dopo esser stato sottoposto ad un intervento chirurgico poche settimane fa.

Le indiscrezioni puntano tutto sull'ex presidente di Philip Morris Luis Camilleri come nuovo amministratore delegato di Ferrari, mentre a ricoprire la carica di Presidente potrebbe essere John Elkann, per due cariche che fino ad oggi sono affidate entrambe a Marchionne.

Tra i nomi in ballo per la guida della Fca, invece, ci sarebbero Alfredo Altavilla, responsabile Emea del gruppo, Richard Palmer, direttore finanziario, Mike Manley, responsabile del marchio Jeep e Pietro Gorlier, ad di Magneti Marelli.

Marchionne dovrebbe venir sostituito oggi anche come Presidente di CNH Industrial, ma questo punto non sono ancora emerse indiscrezioni.

(in aggiornamento)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO