Ilva, Martina (PD): "Il governo la smetta con propaganda e spot che non si traducono in fatti"

Il segretario del Pd è stato in Puglia e ha fatto visita all'Ilva di Taranto, poi al Festival dei giovani del Pd a Gallipoli.

Maurizio Martina

Il segretario del Pd Maurizio Martina ieri è stato in Puglia, ha proma fatto una capatina a Taranto, andando a parlare con gli operai dell'Ilva, poi, in serata, ha preso parte al Festival dei giovani del Pd a Gallipoli ed è intervenuto dicendo:

"Il governo la smetta con la propaganda, spot, dichiarazioni che non si traducono in fatti"

Dopo aver spiegato che ai lavoratori, ai cittadini e alla città di Taranto servono certezze, ha incalzato ancora l'esecutivo Conte:

"Ora il governo deve prendere delle decisioni con serietà, dire chiaramente cosa vogliano fare per salvaguardare l’occupazione, la salute, il territorio"

e ha aggiunto:

“Lo facciano innanzitutto per rispetto di una comunità che sta cercando risposte e deve avere delle risposte”

Il segretario dem ha parlato anche del suo partito e ha chiesto ai giovani di fare la propria parte:

"Bisogna consentire a tanti ragazzi che stanno lavorando per noi, di avere una possibilità di esprimersi nel Partito democratico, di fare esperienza, di rappresentare il partito nel territorio"

inoltre ha detto:

"Apriamo porte e finestre e facciamo entrare tutte le persone che vogliono dare una mano a costruire un’alternativa a questo governo che ci preoccupa per le politiche e le scelte che sta facendo"

L'appello di Martina è di "recuperare un senso di comunità" con gli iscritti al partito e gli elettori, poi ha concluso:

"È un momento complicato e io chiedo a tutti di dare una mano al Pd a rinnovarsi e ad aprirsi"

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 188 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO