La Camera ha approvato il DL Dignità con 312 voti a favore

Alle 21.00 le dichiarazioni, il voto finale alle 22.50 dopo una lunga giornata di discussioni.

Luigi Di Maio

22.50 - Con 312 voti a favore, 190 contrari e 1 astenuto, la Camera dei Deputati ha approvato il Decreto Dignità, che ora dovrà passare nuovamente al vaglio del Senato.

18.30 - È previsto per stasera, dopo giorni di discussioni in Aula, il voto finale alla Camera dei Deputati per il Decreto Dignità di Luigi Di Maio, primo vero atto del leader del Movimento 5 Stelle in qualità di Ministro del Lavoro.

La discussione è ripresa oggi e salvo colpi di scena le dichiarazioni di voto dovrebbero iniziare alle 21 e la votazione subito dopo, a seconda di quanti vorranno prendere la parola in Aula.

Il percorso del Decreto Dignità, che uscirà molto mutato rispetto alle prime versioni promosse da Di Maio, non si concluderà comunque stasera. Il Senato, che aveva già passato in rassegna il testo, dovrà esaminare la versione approvata dalla Camera.

L'approdo del testo al Senato è previsto per la mattina del 6 agosto prossimo e l'analisi dovrebbe concludersi al massimo il giorno successivo, ultimo giorno utile prima della chiusura dei lavori al Senato per l'estate.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO