Marcello Foa, l'Espresso: "Il figlio fa parte dello staff di Matteo Salvini"

"Foa si occupa della produzione e della condivisione dei contenuti salviniani su Facebook, preoccupandosi di renderli virali"

Matteo Salvini e Leonardo Foa

Il Ministro dell'Interno Matteo Salvini è sempre stato chiaro sul suo rapporto di amicizia con Marcello Foa, fortemente voluto dal leader della Lega alla Presidenza della Rai - la votazione in Commissione di Vigilanza Rai si è rivelata un fiasco - e fino ad oggi non era emerso che tra il suo staff figura proprio il figlio del giornalista, Leonardo Foa.

A fare tutte le verifiche del caso, dopo che lo screenshot del profilo di LinkedIn del giovane è iniziato a girare online, ci ha pensato L'Espresso, che non soltanto conferma l'impiego del giovane nello staff di Matteo Salvini, ha spiega anche quali sono le sue mansioni:

Sotto la supervisione di Morisi, Foa si occupa della produzione e della condivisione dei contenuti salviniani su Facebook, preoccupandosi di "renderli virali".

Il Ministero dell'Interno ha subito sottolineato le competenze del 24enne, "giovane laureato trilingue e con master" e precisato che la sua tesi è stata incentrata proprio sulla strategia comunicativa del leader della Lega. Da qui il suo ingresso nello staff di Matteo Salvini:

In questo modo ha cominciato a collaborare con lo staff del segretario leghista, esperienza proseguita quando Salvini è diventato ministro e ora fa parte del team comunicazione.

Non proprio un segreto, insomma, anche perchè Luca Morisi, che insieme ad Andrea Paganella gestisce la comunicazione e l'immagine di Matteo Salvini sui social network, qualche mese fa aveva condiviso una foto con l'intero staff social del leader della Lega - 15 marzo scorso, ben prima del nuovo esecutivo Lega-M5S - in cui compare proprio il giovane Leonardo Foa.

Foto da Twitter

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO