Rai, Salvini attacca Berlusconi su Marcello Foa: "Preferisce allearsi col PD"

"Io sono sempre stato rispettoso, leale e coerente, se qualcuno preferisce Renzi a Salvini lo spieghi agli italiani"

salvini querela saviano

Lo scontro tra Forza Italia e Lega su Marcello Foa prosegue senza sosta. La candidatura del giornalista alla Presidenza della Rai è stata bocciata grazie al voto contrario di Forza Italia - quei 7 voti avrebbero fatto la differenza - e Salvini aveva già accusato il partito di Silvio Berlusconi di aver tradito l'alleanza e di aver preferito appoggiare il Partito Democratico.

Berlusconi aveva replicato difendendo la propria posizione e oggi il leader della Lega è tornato all'attacco, insistendo proprio sul nome di Marcello Foa, che a detta di Salvini "non si discute":

Tiriamo dritti per il cambiamento anche in Rai. L'unico che deve spiegare qualcosa, non a me ma agli italiani, è Silvio Berlusconi che dice 'no' a un giornalista liberale, libero, allievo di Montanelli. Ma le beghe interne a Forza Italia mi interessano poco.

Salvini, intervenuto a SkyTg24, ha fatto riferimento a fratture interne a Forza Italia e ha accusato Berlusconi di aver tradito il centrodestra:

La Lega è e deve rimanere nel centrodestra. Vedo che Forza Italia spesso preferisce allearsi con il Pd e votare con il Pd. Io sono sempre stato rispettoso, leale e coerente, se qualcuno preferisce Renzi a Salvini lo spieghi agli italiani.

Intanto, a pochi giorni dal voto che ha bocciato la nomina di Foa alla Presidenza della Rai, il diretto interessato continuerà a coordinare le attività del Consiglio di Amministratore anziano in attesa che il Ministero dell'Economia, azionista di maggioranza della Rai, decida come procedere.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO